CRONACA Notizie

FOTOGRAFAVA MINORI IN SPIAGGIA TOCCANDOSI LE PARTI INTIME – DENUNCIATO 66ENNE

(omniroma.it) – Il Commissariato polizia di Gaeta ha denunciato M.A. 66enne per atti osceni in luogo pubblico. Nella tarda mattinata di ieri, nell’ambito dei servizi di controllo del territorio pianificati dalla Questura di Latina per la stagione estiva lungo i litorali del Comune di Gaeta, personale della Polizia di Stato è intervenuto presso uno stabilimento balneare in località Serapo a seguito della segnalazione di una persona che fotografava minori in spiaggia. Gli agenti giunti tempestivamente sul posto hanno verificato, che poco prima, una persona anziana munita di macchina fotografica, stava fotografando ad alcuni bambini presenti in spiaggia toccandosi in modo insistente e frenetico le proprie parti intime.
Prontamente individuato l’uomo è stato identificato per M.A. di anni 66 originario di Gaeta. In suo possesso gli agenti della Polizia di Stato hanno rinvenuto una macchina fotografica con la quale lo stesso ha subito ammesso di aver effettuato degli scatti ad alcune donne presenti sul lido, ma negando assolutamente di aver rivolto la sua attenzione ai bambini.
L’immediata verifica delle foto scattate dall’anziano, insieme alle testimonianze raccolte dei presenti ha comunque indotto gli uomini del Commissariato polizia di Gaeta a procedere nei suoi confronti. Condotto presso gli uffici del Commissariato, M.A. di anni 66, è stato deferito all’Autorità giudiziaria competente per atti osceni in luogo pubblico. E’ ancora al vaglio degli investigatori il materiale fotografico sequestrato.

(Foto – immagine tratta dal web)


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso