CRONACA Notizie

GIOVANE DONNA AGGREDITA E PICCHIATA

Un’avezzanese di soli 23 anni è stata vittima di un brutale pestaggio da parte di un uomo di origine rom.

E’ successo tutto sotto gli occhi dei passanti, esterrefatti, in una delle vie più trafficate di Avezzano. Secondo le testimonianze, l’uomo sarebbe sceso infuriato dalla sua auto ed avrebbe cominciato ad insultare la giovane, aggredendola a calci e pugni.

Gli inquirenti ipotizzano che, all’origine dell’aggressione, possa esserci il dissenso dell’uomo verso una presunta relazione tra suo figlio e la vittima.

La malcapitata è stata soccorsa e portata nell’ospedale di Avezzano con traumi e contusioni.

 

Related posts

LA SEGRETARIA DEL PD TIZIANA TUCCI: “PERIFERIE ABBANDONATE, IL FIUME PRIVO DI QUALSIASI MANUTENZIONE. LA CITTA’ DEVE RINASCERE, FACCIAMO SQUADRA”.

ROMPE UNA FINESTRA E SI INTRUFOLA IN UN APPARTAMENTO, ACCIUFFATO DALLA POLIZIA

Soraweb Redazione

ISOLA DEL LIRI – APRE LO SPORTELLO ANTIUSURA

# Redazione