Articoli Comunicati Stampa Notizie

Globo Sora: Giovedì al PalaBianchini amichevole con Latina

La Globo Banca Popolare del Frusinate Sora è tornata in palestra con un morale decisamente diverso dopo la seconda vittoria consecutiva che è stata molto utile anche alla classifica.

“Prima di scendere in campo contro Loreto ancora un pochino d’ansia c’era, – ha dichiarato nel post gara Simone Anzani -, dettata sicuramente dagli stop subiti precedentemente e dai quali spesso è difficile venirne fuori, ma noi ce l’abbiamo fatta e siamo andati avanti nel miglior modo possibile”.

Dello stesso avviso è anche il capitano Francesco Fortunato,

“Le due vittorie sono state importantissime per il morale del gruppo e anche per la classifica dove però ora abbiamo bisogno di portare altri punti per il raggiungimento del nostro obiettivo minimo che è il quarto posto utile per accedere alla Coppa Italia. Per questo ora siamo tornati tutti in palestra ripartendo da zero cioè azzerando le due vittorie perché si tratta solamente di un piccolo passettino in quella che è una strada difficile da percorrere tutti insieme e con lo stesso passo”.

Per cercare i giusti ritmi e meccanismi necessari per affrontare squadre tecnicamente valide come il prossimo avversario di cartello, la Tonazzo Padova, il Direttore Sportivo Alberico Vitullo ha organizzato per coach Ricci e i suoi ragazzi un allenamento congiunto con l’Andreoli Latina in programma giovedì pomeriggio alle ore 16,00 al Pala Bianchini della provincia Pontina.

“L’Andreoli Latina quest’anno è una squadra particolarmente forte, – ci dice mister Ricci -, e affrontarla è tutto ciò di cui Sora ha bisogno in questo momento del campionato. La nostra esigenza è quella di giocare a un buon livello per un periodo prolungato cosa che fatichiamo a fare non di certo per colpa dei nostri avversari, ma proprio perché facciamo noi difficoltà a trovare e mantenere un buon ritmo di gioco, sia in allenamento che in partita. Nemmeno contro l’Atripalda ci siamo riusciti, abbiamo mantenuto alto il livello del gioco per 40-45 minuti ma poi siamo calati.
Affrontare Latina significa sicuramente mantenere ritmo e livello sempre al massimo delle nostre possibilità per più tempo possibile di fronte a qualsiasi formazione coach Prandi schieri considerato il buon valore tecnico di tutti gli atleti a sua disposizione. Credo che una squadra forte come Latina ci saprà ben costringere, per forza di cose, a un’ora e mezza di vera pallavolo e quindi ci permetterà di tirare fuori il nostro gioco migliore per poter tenere testa al loro livello senza abbassare mai la guardia. Allenarci con Latina quindi ci farà bene e ci sarà molto utile da qui alla fine del girone d’andata perché dalla prossima domenica ci troveremo ad affrontare le prime della classe con le quali se non giochi mantenendo sempre alto il ritmo e il livello fino alla fine del match, ti bastonano brutalmente.
Colgo l’occasione, alla quale tengo in particolar modo, per ringraziare tutta la società della Top Volley Latina per la disponibilità che sempre ci riservano e che noi fortunatamente possiamo cogliere considerando la non eccessiva distanza tra le due città. Quindi giovedì andremo al Pala Bianchini per giocare ad alto livello un’ora e mezza contro l’ottimo avversario Latina, poi il resto dipenderà solo da noi”.

Commenti

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso

GEM Srl - Soggiorni Estivi

Lascia un commento