Notizie

GLOBO BANCA POPOLARE DEL FRUSINATE SORA:FA IL PIENO IN SICILIA!

La Globo Banca Popolare del Frusinate Sora torna nella penisola con le tasche piene di tutto il bottino in palio grazie al 3-0 inflitto all’Elettrosud Brolo.

È stato il palazzetto dello Sport di Torranova, nuova casa della compagine del presidente Messina, inaugurato pochi giorni fa, a ospitare la prima vittoria della Globo che continua la striscia positiva negli incontri diretti con Brolo chiusi sempre con lo stesso risultato di 3-0.

Visentin e compagni hanno provato a riscattare la sconfitta contro Cantù pur sapendo che Sora sarebbe stato avversario ostico e infatti i muri di Salgado e Tamburo e gli attacchi di Fiore best scorer e il buonissimo gioco orchestrato dall’ottima regia di capitan Daldello, hanno reso impossibile l’intento ai padroni di casa.

Festeggiamenti doppi per il centrale Hiosvany Salgado che con le magnifiche cose messe in campo oggi raggiunge quota 1501 punti totali realizzati tra tutte le regoular season disputate in serie A1 e A2.

Novità di giornata tra le fila della Globo Banca Popolare del Frusinate Sora il cambio del libero, in campo solo nelle retrovie per ricevere e difendere, il canadese Kyle Williamson.

Così allo starting players mister Cannestracci schiera nel suo rettangolo di gioco la diagonale Visentin-Gromadoeski, Sesto e Di Franco in posto 3, Bertoli e Boff in banda e Rizzo libero. Risponde dall’altra parte della rete coach Fenoglio con capitan Daldello in cabina di regia opposto a Tamburo, Salgado e Tomassetti al centro, Fiore e Guttmann in posto 4 e la novità Williamson libero.

Dopo il minuto di silenzio osservato su tutti i campi della Serie A per ricordare il piccolo Stefan Vujevic prematuramente scomparso all’età di cinque anni, la prima battuta del PalaTorre e del match è partita dalle mani dei Sorani ma i padroni di casa danno subito mordente alla gara per il 4-1. Daldello e compagni ribaltano velocemente l’andamento del gioco approfittando della ricezione lunga di Boff in risposta alla battuta di Guttmann trasformata poi in punto dal rigore tirato da Salgado per la parità del 4-4. Sale punto a punto il set fino al cambio palla dell’8-8 quando Sora mette a segno il primo mini break positivo dell’incontro con la pipe di Fiore e il muro di Tamburo ai danni di Boff per l’8-11. La Globo fa suonare la sirena dello stop obbligatorio sul 10-12 ma Gromadowski si guadagna il cambio palla e va al servizio dove autografa due ace per il sorpasso del 14-13. Interrompe il gioco coach Fenoglio e al rientro in campo Sora torna nuovamente in vantaggio 16-18 con la pipe di Guttmann e l’ace di capitan Daldello. Rincorre ancora bene Brolo con Bertoli e Sesto per il nuovo aggancio del 19-19 e poi del 21-21. Bertoli manda in rete la battuta che vale il 21-22, Salgado blocca sulla rete l’intenzione d’attacco di Boff e poi Guttmann insacca il muro avversario per il 21-24 che significa tre palla set. L’opposto siculo annulla la prima possibilità ma Salgado si fa trovare prontissimo al contrattacco trasformando la ricezione di Guttmann nel punto che vale il 22-25 e l’1-0 in fatto di conteggio set.

Stessi sestetti in campo per il secondo game che si avvia con lo stesso copione del precedente: l’Elettrosud avanti 4-1 con la Globo che riaggancia sul 4-3, padroni di casa di nuovo avanti 7-3 con Gromadowski e gli ospiti che rosicchiano 7-5 e poi di nuovo attaccati al punteggio, 9-8 con Salgado e Tamburo in attacco e a muro. Dopo la pipe e il micidiale diagonale di Fiore, Gromadowski fa suonare la sirena del technical time out sul 12-10. Sesto dai nove metri manda out e Fiore sale in cattedra per l’allungo sorano giocato abilmente sulle mani del muro avversario per il 13-15. È decisamente il momento della Globo questo, aperto da una bella giocata di Tamburo sulla mano esterna del muro e portato avanti dalla prima intenzione di Salgado che ha approfittato della ricezione lunga brolese e da Guttmann che detta legge sulla rete prima in attacco e poi a muro su Max Di Franco. Vola così sul +6 del 14-20 la squadra di coach Fenoglio che con Tamburo e Salgado prosegue con il vento in poppa la sua corsa verso la chiusura del set. 17-23 con la parallela di Fiore e possibilità di andare in vantaggio 2 parziali a 0 con Tomasetti che mura la pipe di Bertoli. Annulla la prima possibilità Boff ma è il solito Tomassetti a metterci la mano giusta per il 18-25 di finale secondo set.

La Globo Banca Popolare del Frusinate Sora, in vantaggio 2 parziali a 0, apre il gas e spinge forte sull’acceleratore con tutte le sue bocche da fuoco per un terzo game che in pochi minuti è già sul 3-7. Con l’ace di Daldello e il muro di Tomassetti sul neo entrato Nuzzo al posto di Boff, il vantaggio sorano sale sul +9 del 5-14 e cresce ancora sul 10-20 raggiunto con una grande varietà e sfoggio di giocate: l’ace e la diagonale di Guttmann, la parallela di Tamburo e la pipe di Fiore. Arriva la reazione locale e la partita e il palazzetto si infiammano davanti alla bellissima lotta tra due squadre che non ci stanno a mollare o ad arrendersi, così Bertoli e Gromadowski guidano la scalata che però si interrompe sul 14-20. Guttmann padrone della rete sul finale di set, e l’opposto polacco prova a tenere vivi i suoi con l’ace del 17-23 ma Sora non concede all’avversario neanche un respiro e con Salgado chiude su un 18-25 che vale il 3-0 finale e bottino pieno nella prima trasferta stagionale.

La partita tra la Globo Banca Popolare del Frusinate Sora e l’Elettrosud Brolo verrà trasmessa in differita sul canale EXTRATV – CH 94 dgt e streaming www.extratv.it mercoledì p.v. alle ore 18,30 e giovedì alle ore 16,00 e alle ore 23,00. Su EXTRASPORT24 – CH286 dgt Lazio invece, martedì alle ore 17,00; mercoledì ore 8,00 e 18,30; giovedì ore 10,00 e 00,30; venerdì ore 14,00 e 23,00; sabato ore 12,00 e 21,00.

ELETTROSUD BROLO – GLOBO BANCA POPOLARE DEL FRUSINATE SORA 3-0

ELETTROSUD BROLO: Visentin 1, Gromadowski 15, Sesto 2, Di Franco 5, Bertoli 8, Boff 5, Rizzo (L), Colarusso, Muscarà, Nuzzo 2, Santangelo, Riolo n.e., Guglielmo (L)n.e.. I All. George Cannestracci; II All. Omar Pelillo. B/S 6, B/V 4, Muri 3.

GLOBO BANCA POPOLARE DEL FRUSINATE SORA: Daldello (K) 4, Tamburo 13, Salgado 11, Tomassetti 4, Fiore 15, Guttmann 10, Williamson (L), Gradi n.e., Beccaro, Casarin n.e., Cittadino, Lo Bianco n.e.. I All. Marco Fenoglio; II All. Maurizio Colucci. B/S 10, B/V 4, muri 9.

ARBITRI: Bassan Fabio, Stancati Walter .

PARZIALI: 22-25; 18-25; 18-25.

Commenti

Vanistyle, Parrucchiera, New Opening Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso