Articoli Comunicati Stampa Notizie

Globo Sora – Anzani e Mazzone convocati da Berruto per il Progetto “Rio 2016″

Parte il progetto “Rio 2016” voluto da Berruto, e il tecnico della Nazionale Italiana chiama subito, in prima convocazione i centrali della Globo Banca Popolare del Frusinate Sora, Simone Anzani e Daniele Mazzone.

Il progetto “Rio 2016”, presentato dal Direttore Tecnico delle Squadre Nazionali Maschili, il Dottor Mauro Berruto a settembre in occasione della presentazione del Campionato di Pallavolo Serie A maschile, prevede degli stage durante il periodo invernale che permettano a lui e al suo staff di visionare atleti nati tra il 1987 e il 1995 che non siano mai stati convocati con la Nazionale Seniores.

Gli stages sono tre: il primo si terrà presso il Centro di Preparazione Olimpica “G.Onesti” Acquacetosa a Roma il prossimo 26 e 27 novembre; il secondo presso il Centro Federale Pavesi di Milano con data da definirsi ma comunque nei mesi di gennaio/febbraio, con un raduno zonale comprensivo di massimo 16 atleti; e l’ultimo con location ancora da definirsi ma comunque in una zona del sud Italia nel periodo di febbraio/marzo sempre con raduno zonale con un massimo di 16 atleti.
Il programma degli stages consisterà in due allenamenti tecnici con la palla e un momento durante il quale lo staff tecnico effettuerà dei test sugli atleti che poi saranno chiamati alla tecnica individuale.

Coach Berruto, per questo primo raduno romano presso il Centro di Preparazione Olimpica Giulio Onesti, ha convocato 28 giocatori tra i giovani più promettenti dei campionati di Serie A1 e A2 e per loro quello del 26 e 27 novembre potrebbe essere un collegiale propedeutico all’ingresso nella nazionale maggiore.

A tre mesi di distanza dalla medaglia di bronzo conquistata ai Giochi Olimpici di Londra, lo sguardo volge già alle prossime Olimpiadi che si disputeranno a Rio de Janeiro nel 2016 e i centrali sorani Anzani e Mazzone ora sono autorizzati a sognarle.

“Sono molto contento di questa enorme opportunità che il coach Berruto in persona ha voluto darmi, – dichiara Simone Anzani poco dopo aver ricevuto la convocazione. Essere tra gli osservati speciali è sicuramente motivo d’orgoglio e per questo cercherò di esprimere al meglio le mie potenzialità sfruttando la possibilità perché questo sarà anche e sicuramente un percorso di crescita personale sia come atleta che come uomo. Non vedo l’ora di essere agli ordini di coach Berruto e di confrontarmi con atleti di livello”.

Anche Daniele Mazzone e dello stesso pensiero:

“È la mia prima volta con Berruto, e anche se ho già fatto parte di progetti della Federazione come il Blu College e il Club Italia che per me è stato il trampolino di lancio nella pallavolo che conta, l’emozione sarà diversa. Questa convocazione oltre alla magnifica possibilità di rientrare nella rosa della Nazionale Seniores, sarà l’occasione per apprendere da uno dei migliori allenatori, da atleti di livello, e per riabbracciare amici con i quali ho già condiviso il campo”.

I 28 atleti che lavoreranno agli ordini di Berruto e del suo staff nella due giorni capitolina sono: Gitto (Andreoli Latina); Rossi, Antonov, Galliani e Marchisio (Bre Banca Lannutti Cuneo); Sperandio (Caffè Aiello Corigliano); Pinelli (Casa Modena); Ricci e Randazzo (Cucine Lube Banca Marche Macerata); Borgogno (Donati CMC Porto Ravenna); Piano (Gherardi SVI Città di Castello); Anzani e Mazzone (Globo Banca Popolare del Frusinate Sora); Valsecchi e Nelli (Itas Diatec Trentino); Bolla, Fedrizzi e Pesaresi (Marmi Lanza Verona); Caci (Meridiana Fly Olbia); Mariano (Pallavolo Lugano); Saitta (Pallavolo Molfetta); Izzo, Candellaro e Pasquale (Sidigas Atripalda); Alletti (Sir Safety Perugia); Pedron e Balaso (Tonazzo Padova); Beretta (Vero Volley Monza).

Commenti

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso

GEM Srl - Soggiorni Estivi

Lascia un commento