Notizie

GLOBO SORA: DOMENICA LA PALAGLOBO L’ITELY MILANO E IL MCHAPPYDAY

Dopo aver mancato la sua prima possibilità di mettere la freccia e guardare dall’alto tutti i suoi avversari nel big match contro Padova, la Globo Banca Popolare del Frusinate Sora riparte dal PalaGlobo “Luca Polsinelli” e dalla sfida contro l’Itely Milano per crearsi la sua nuova chance.

È lei infatti l’artefice del suo destino e lo sa, per questo vuole preoccuparsi solo di vincere senza dare troppo peso a una classifica che comunque è corta e facilmente affrontabile.

Dopo la quinta giornata di campionato la graduatoria dice che nel giro di quattro punti ci sono sette squadre: la prima della classe è Padova a quota 13; a seguire con 11 lunghezze Matera, Monza, Potenza Picena e Cantù; a 10 Sora; a 9 Avellino. E domenica per la sesta giornata di campionato, il calendario riserva dei match snodo che potrebbero far cominciare ad allargare le maglie di questa classifica.

Coach Fenoglio e i suoi ragazzi sono pronti a scendere nuovamente in campo e ad affrontare la matricola Milano nel suo nuovo assetto di gioco con un Bencz in più da contrastare con quella correlazione muro-difesa che molto bene sa far funzionare la Globo.

Tra le fila sorane, da mercoledì è tornato ad allenarsi lo schiacciatore Matteo Casarin: l’edema retinico per il quale gli era stato prescritto riposo assoluto per non rischiare l’aumento della pressione sanguigna e tutte le conseguenze che avrebbe potuto portare, è rientrato e quindi il giovane atleta ha ripreso a lavorare con i suoi compagni. Così come ha sempre fatto Marco Lo Bianco, che ha recuperato molto in fretta il trauma rimediato al dito medio della mano destra sul campo di Padova. Lavoro diversificato invece per Vincenzo Tamburo e la sua caviglia, per permettergli di essere abile e arruolato domenica contro Milano.

Non era partita benissimo la stagione dell’Itely con una sola vittoria casalinga su Matera alla terza giornata di campionato su quattro gare disputate rispettivamente contro Monza, Ortona e Padova. Ma la scorsa domenica è arrivata una gran prova di squadra spinta da un Milan Bencz in più.

L’opposto slovacco alla corte di coach Maranesi solo da pochi giorni infatti, è stato subito messo dal destino contro la sua ex squadra, Avellino, ma il mancino non ha tradito le attese dell’esordio risultando il migliore in campo nei tre set utili alla vittoria sui campani che ha portato così a 6 il totale in classifica dei meneghini.

Con questo colpo di mercato l’Itely Milano ha alzato il proprio potenziale tecnico con il regista e capitano Giordano Mattera (ex Tonazzo Padova) che ora ha più soluzioni d’attacco assieme a quelle dei martelli Luca Sirri (arrivato dall’A1 di Ravenna) e del serbo Nemanja Jakovljevic al suo primo campionato italiano, e dei centrali Marco Barsi ed Emiliano Giglioli reduce dalla promozione nella massima serie con Molfetta.

Coach Marco Maranesi, che lo scorso anno ha guidato Milano alla promozione dalla serie B1, ha a disposizione anche i liberi meneghini Sergio Seregni e Andrea Cerbo, gli opposti Matteo Daolio e il giovane portoghese Pinto alla sua prima stagione in Italia, l’esperto schiacciatori Giacomo Rigoni e il diciannovenne prodotto locale Edoardo Pizzileo, il palleggiatore Lorenzo Tescaro salito dalla B2 di Segrate e il centrale Luca Di Felice.

Intanto mantiene il suo primato di squadra la Globo Sora con la classifica stilata dalla Lega Pallavolo Serie A che la vede al comando con i suoi 314 punti totali realizzati di cui 16 ace e 54 muri. Il dato da evidenziare riguarda la fase di attacco dove su un totale di 503 palle schiacciate solo 30 sono state quelle murate e ben 244 quelle vincenti.

Per quanto riguarda le individualità, Salgado è sempre il primo del riepilogo statistico nel suo ruolo con 49 punti totali messi a segno di cui 3 ace e 13 muri, con una perfezione in attacco pari al 63%.

Domenica dunque alle ore 18,00 presso il PalaGlobo “Luca Polsinelli” la Globo Banca Popolare del Frusinate Sora affronterà per la prima volta l’Itely Milano nell’incontro valevole per la sesta giornata del campionato di Serie A2.

“L’evento nell’evento” questa settimana si occuperà di sociale con l’Argos Volley e tutta la Globo Banca Popolare del Frusinate Sora promotori della grande operazione di McDonald’s, McHappyDay arrivata alla sua undicesima edizione.

In occasione della Giornata Mondiale del Bambino, il McDonald’s di Sora come tutti 34.000 ristoranti sparsi nei 118 paesi del mondo, dal 18 al 24 novembre ospiterà iniziative rivolte a stimolare la raccolta fondi in favore dei bambini assistiti dalla Fondazione per l’Infanzia Ronald McDonald. E domenica in occasione della gara casalinga tra Sora e Milano, il PalaGlobo metterà in scena il suo McHappyDay diventando punto di raccolta fondi e permettendo a tutti i presenti di poter fare liberamente la propria offerta utile alla costruzione di nuove strutture che consentano ai bambini afflitti da malattie rare di poter essere in compagni dei propri genitori durante la loro lunga degenza e soprattutto di poterlo fare senza alcun tipo di spesa di viaggio, albergo o altro.

Sul sito www.fondazioneronald.it è possibile trovare tutte le informazione sulla fondazione e le sue iniziative, e richiedere di poter essere ospite per un giorno nella “casa” di Polidoro a Roma, mentre al PalaGlobo domenica sarà possibile fare la propria offerta e tifare Globo Banca Popolare del Frusinate Sora.

I biglietti per l’incontro sono in prevendita al costo di €8,00, fino alle ore 12,00 di domenica, a Sora presso il PalaGlobo; il Bar Dante in viale San Domenico; il bar Civico 41 in via Napoli; il Caffè dei Portici in piazza Santa Restituta; la Caffetteria del Corso in corso Volsci; il Bar Gelateria Papà Rossi in piazza Santa Restituta; Coffee Break Bar – rotatoria via Campovarigno; la Caffetteria del Borgo in via Matteotti; Dolce & Caffè Pasticceria Napoletana in via Vittorio Veneto; al Centro Commerciale La Selva presso il Bar La Piazzetta; e a Isola del Liri presso il Bar Cinemateatro in via Lungo Liri della Repubblica.

Foto di Claudia di Lollo

Commenti

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso

GEM Srl - Soggiorni Estivi