Comunicati Stampa Notizie Sport

GLOBO SORA, DOMENICA LA PRIMA GARA DEI QUARTI DI FINALE PLAY OFF

Da Carla De Caris – Responsabile Ufficio Stampa della Globo Banca Popolare del Frusinate Sora – riceviamo e pubblichiamo:

Domenica alle ore 18,00 presso il PalaGlobo “Luca Polsinelli” la Globo Banca Popolare del Frusinate Sora aprirà ufficialmente la sua post season affrontando la Domar Matera nella prima gara dei Quarti di Finale Play Off Promozione.

Sora ha chiuso con una bella vittoria piena la sua sesta stagione regolare nel Campionato di Serie A2 UnipolSai. I tre punti guadagnati nel 3-0 del PalaBigi di Reggio Emilia contro la Conad di coach Cantagalli la confermano seconda della classe, piazzamento mai raggiunto da quando milita nella categoria. Nelle ultime due stagioni infatti aveva toccato la terza piazza ma è quest’anno che ha migliorato il suo record personale.

Il viaggio per arrivare ai 51 punti totali guadagnati è stato lungo 22 gare di cui solamente 3 perse. Dopo un avvio di campionato tra alti bassi con le sconfitte di Cantù e Potenza Picena, la Globo ingrana la marcia giusta e alla nona giornata del girone d’andata mette la freccia effettuando un sorpasso in grande stile ai danni della rivale Sieco Service Ortona. Al Palazzetto dello Sport del comune abruzzese i ragazzi dei coach Soli e Colucci si sono battuti per la vetta della classifica giocando ad alto livello contro l’Impavida che, nonostante i due punti di vantaggio su Sora e la possibilità di giocare davanti al proprio calorosissimo pubblico, è stata spodestata dall’1-3 di finale di gara. La Globo dunque passa al comando del Campionato di Serie A2 costringendo Ortona per la prima volta dall’inizio del torneo a chiudere una gara senza punti. Al giro di boa ci arriva meravigliosamente proclamandosi Regina d’Inverno, e seppur il titolo è solo platonico a essere veri sono i risultati e Sora ne ha messi a segno di reali e di quelli che contano non steccando gli appuntamenti importanti. Purtroppo alla terza giornata del girone di ritorno Fabroni e compagni inciampano nuovamente nell’ostacolo Potenza Picena e così i teatini ne approfittano per tornare in testa alla classifica, piazza che non hanno più mollato.

La Globo dopo aver ceduto lo scettro ha continuato a lottare chiudendo tutte le partite restanti sempre a punti, ma lo stesso ha fatto anche Ortona. La classifica definitiva della Regular Season ha così emesso due verdetti, la vincitrice platonica della stagione regolare che non viene promossa automaticamente nella massima serie, ossia la Sieco Service Ortona, e la griglia degli accoppiamenti Play Off che avranno inizio domenica 29 marzo. Un importantissimo secondo posto in classifica dunque che garantisce ai ragazzi di corso volsci la prima gara dei Quarti di Finale Play Off Promozione tra le mura amiche del PalaGlobo “Luca Polsinelli” come anche l’eventuale bella.

La formula play off prevede che le squadre classificatesi dal primo all’ottavo posto partecipino alla post season per stabilire una sola promozione in SuperLega 2015/2016. I Quarti di Finale si disputeranno al meglio di tre gare mentre Semifinali e Finali al meglio delle tre vittorie su cinque partite. Le gare 1, 3 e 5 si disputano in casa delle squadre con la miglior classifica al termine della Regular Season, gara 2 ed eventuale gara 4 in casa delle squadre con peggior classifica.

Così Sora in questo primo turno di post season affronterà al PalaGlobo la Domar Matera.

Il club della città dei sassi ha chiuso la sua terza stagione nel campionato di categoria al settimo posto della classifica finale guadagnato matematicamente con una giornata d’anticipo grazie ai 29 punti sudati sui campi. Le statistiche in fatto di precedenti tra le squadre parlano di sei incontri totali tra le due società di cui cinque vinti da Sora compresi i match di quest’anno, entrambi con il risultato di 3-1.

Dopo l’ottimo quarto posto della scorsa stagione e i Quarti di Finale Paly Off Promozione nei quali si è arresa a Cantù, il Presidente Gaudiano conferma per questo campionato 2014-2015 l’intero staff tecnico con coach Vincenzo Mastrangelo saldamente al timone della Domar Matera coadiuvato da Antonello Adriani.

Dell’ossatura del roster invece sono stati confermati il capitano Vittorio Suglia, l’altro martello brasiliano Joventino Venceslau Luis Fernando, il palleggiatore Eustachio Lapacciana e il secondo libero, giovane promessa del vivaio materano, Leonardo Monteleone. Il resto della rosa è stata allestita puntando sui giovanissimi schiacciatori Gabriele Calitri e Caio Fernando, sull’esperienza del martello-ricettore Matej Cernic e dei centrali Nicola Sesto, Matteo Zamagni e Matteo Bortolozzo, e sul talento dell’opposto spagnolo Andres Villena, del libero ex Sora, Marco Lo Bianco e del palleggiatore Riccardo Pinelli.

I biglietti per il match tra la Globo Banca Popolare del Frusinate Sora e la Domar Matera in programma domenica 29 marzo alle ore 18,00 presso il PalaGlobo “Luca Polsinelli”, sono disponibili in prevendita al costo di €8,00 fino alle ore 12,00 del giorno della gara e acquistabili a Sora presso il PalaGlobo; il Bar Dante in viale San Domenico; il bar Civico 41 in via Napoli; il Caffè dei Portici in piazza Santa Restituta; la Caffetteria del Corso in corso Volsci; il Bar Gelateria Papà Rossi in piazza Santa Restituta; la Caffetteria del Borgo in via Matteotti; Dolce & Caffè Pasticceria Napoletana in via Vittorio Veneto; al Centro Commerciale La Selva presso il Bar La Piazzetta in via Chiesa Nuova. Mentre al botteghino del palazzetto saranno in vendita al costo di €10,00. Di nuovo disponibili anche gli abbonamenti Junior destinati ai bimbi di età compresa tra i 6 e i 12 anni e valevoli, al costo di €10,00, per tutte le gare casalinghe dei play off.


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso