Comunicati Stampa Notizie Sport

GLOBO SORA – IL COACH FABIO SOLI ALLE FINAL SIX DEL WORLD GRAN PRIX

Da Carla De Caris – Responsabile Ufficio Stampa della Globo Banca Popolare del Frusinate Sora – riceviamo e pubblichiamo:

Mentre a Bologna si svolgeva la XV edizione del Volley Mercato e il Genaral Manager Adi Lami assieme al Patron Giannetti davano un’assestata definitiva al roster della Globo Banca Popolare del Frusinate Sora e agli ultimi atti burocratici, il coach Fabio Soli era in Nebraska e più precisamente nella città di Omaha, sede della Fase Finale del World Grand Prix in programma dal 22 al 26 luglio.

Con la sua Nazione Italiana Femminile, guidata da mister Bonitta, il 18 luglio scorso ha chiuso a Catania la prima fase del Grand Prix con cinque vittorie e quattro sconfitte, valide per raggiungere il quarto posto della classifica e soprattutto per presentarsi a Omaha con tutte le carte in regola.

La nazionale femminile azzurra torna alla Final Six dopo un anno di assenza, mentre nell’edizione 2013 a Sapporo in Giappone chiuse in quinta posizione. L’ultimo podio risale invece  al 2010 con il terzo posto a Ningbo (Cina).

Così il 20 luglio, mentre il vertice societario sorano preparava il trolley e i documenti per la “tre giorni” bolognese, mister Soli con tutta la Nazionale Italiana Femminile partiva alla volta di Omaha.

La prima avversaria delle ragazze dei coach Bonitta-Soli è stata la Russia, già incontrata nella pool di Catania. La Final Six purtroppo è iniziata con una sconfitta con le azzurre che hanno pagato a caro prezzo le chances sprecate nei primi due parziali quando, per diverse volte hanno avuto la possibilità di chiudere i set. Nel terzo invece le campionesse d’Europa hanno imposto il proprio ritmo con l’Italia che non ce l’ha fatta a rientrare.

Il 23 luglio alle ore 3 del mattino, mentre a Bologna i più dormivano sonni tranquilli in attesa di scoprire gli accoppiamenti che il calendario gli avrebbe riservato, l’Italia rosa affrontava le campionesse mondiali statunitensi. Le ragazze di Bonitta e Soli però non sono riuscite a esprimersi sugli stessi livelli delle padrone di casa presentatesi al completo e apparse in gran forma. Dopo un inizio complicato hanno reagito nel terzo parziale ma a nulla è valso per il risultato finale che ha portato in casa Italia la seconda sconfitta per 3-1.

Nella nottata tra il 23 e il 24 luglio coach Soli, atlete e staff, festeggiano la prima vittoria alla Final Six grazie a una capace di imporsi al tie break sulla Cina. Le azzurre hanno prevalso al termine di una sfida durata oltre due ore durante le quali si sono espresse bene soprattutto nel primo e quarto set. Molto brave ad ascoltare e mettere in pratica le indicazioni dei coach che nel quinto game hanno permesso loro prima di recuperare lo svantaggio e poi di dominare mettendo a segno una bella vittoria.

A chiudere il programma della Fase Finale del World Grand Prix saranno le sfide contro il Giappone fissato per le ore 3,00 italiane del 26 luglio, e con le due volte campionesse olimpiche brasiliane alle ore 22 sempre del 26 luglio.

Sora resta in attesa della fine della manifestazione per congratularsi con il suo allenatore e per sapere com’è la sua nuova Globo Banca Popolare del Frusinate Sora, cosa ne pensa di tutti gli altri roster e sul calendario.

Commenti

Vanistyle, Parrucchiera, New Opening Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso