CRONACA Notizie

GUERRA ‘CHIMICA’ ALL’ERBA ALTA

Guerra all’erba alta, ma, forse, il bersaglio non è stato centrato. Così, succede che, ad esempio, sul Lungoliri di Pontrinio, nel percorso rasente la pista ciclabile/pedonabile, l’erba cresce e nessuno la taglia, mentre in altre zone, come la Selva, per impedire all’erba di germogliare e quindi, di ostruire i fossi e ridurre la visibilità lungo la strada, pare sia stato indiscriminatamente disseminato agenti ‘anti-crescita’.

Secondo quanto segnalato da alcuni residenti, nei giorni scorsi, gli incaricati dell’Ambiente Spa avrebbero cosparso i margini stradali con un prodotto chimico, il quale, però, sarebbe finito anche sui giardini e sugli orti di proprietà privata (come è visibile nelle foto sottostanti), compromettendo la salubrità del raccolto.

Alcuni cittadini – i quali lamentano di non essere stati preventivamente avvisati – avrebbero chiesto conto di questo operato e sarebbero stati rassicurati. Senza considerare il fatto che altri sostengono di avere essi stessi provveduto a tagliare l’erba sui terreni di propria competenza.

In attesa degli eventuali sviluppi del caso, noi di Soraweb ci limitiamo a segnalare il livello di crescita dell’erba in un percorso in pieno centro cittadino che appare completamente abbandonato a se stesso e che rischia di diventare ricettacolo insalubre. Sicuramente, la pioggia del giorni scorsi e il caldo delle ultime ore ha accelerato la crescita dell’erba. Ma quando chi di dovere si preoccuperà di farla tagliare?

Commenti

GARDEN Center Sora


loading...