Comunicati Stampa CRONACA

GUIDA ‘ALLEGRA’ E POSSIBILI FURTI, CARABINIERI ALL’OPERA

Proseguono con costanza ed impegno i servizi di prevenzione e controllo, attuati dal Comando Compagnia di Cassino, con il coordinamento del Comando Provinciale di Frosinone, al fine di attuare una più incisiva ed efficace azione preventiva e repressiva  nel contrasto dei reati in genere. Sono stati incrementati, inoltre, i servizi di vigilanza nei rispettivi territori di competenza e disposti ‘posti di controllo’ tesi alla captazione di soggetti di interesse operativo. L’attività evidenziata ha consentito di conseguire i seguenti risultati:

  1. a) deferiti alla Procura della Repubblica di Cassino per inosservanza ad un provvedimento dell’Autorità di P.S (Art. 163 T.U.L.P.S) un 37enne ed un 33enne che venivano sorpresi nel centro della Città Martire nei pressi di obiettivi sensibili, senza che i suddetti potessero fornire giustificazioni valide circa la loro presenza in loco.
  2. b) segnalato per guida in stato ebbrezza alcolica (Art.186 C.d.S. c.2° lett.b) un 28enne che, sorpreso alla guida di un’autovettura, risultava avere un tasso alcolemico superiore a quello stabilito dalle norme vigenti, verificato mediante il test etilometrico.

Infine, venivano intercettate dieci persone, censite, mentre si aggiravano con fare sospetto nei pressi di abitazioni isolate site nel cassinate senza riuscire a fornire plausibili giustificazioni circa la loro presenza. Ricorrendone i presupposti di legge, venivano inoltrate proposte per l’irrogazione della misura di prevenzione del rimpatrio con foglio di via obbligatorio.

Durante il medesimo servizio, inoltre, i militari operanti effettuavano 55 identificazioni di persone, 45 controlli veicolari, 12 contravvenzioni al C.d.S., 3 perquisizioni personali, veicolari e locali.


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati
Di Stefano Luca