Notizie Primo Piano

‘IL 7 DICEMBRE, A SORA, FESTEGGEREMO IL TALENTO!’

Il 7 dicembre è ormai alle porte, e con esso la cerimonia conclusiva della seconda edizione di Talenti in Movimento, il premio ideato e promosso dall’Associazione ‘Sora in Movimento’, nato per valorizzare chi, appartenente al nostro territorio, ha saputo mettere in luce il proprio talento in determinati campi: si va, infatti, dall’attività lavorativa a quelle del tempo libero, dallo sport, all’industria, all’arte e alla musica. Inoltre, a partire da quest’anno, è presenta anche una specifica categoria riservata ai minorenni.

La cerimonia di premiazione, come già specificato, si terrà sabato 7 dicembre alle ore 16:30, presso l’Aula Magna del polo universitario sorano dell’Università degli Studi di Cassino.

“Ci tengo a ringraziare nuovamente tutti coloro che hanno voluto partecipare alla seconda edizione del premio – queste le parole di Rosalia Bono, esponente di ‘Sora in Movimento’ e presidente della commissione valutatrice – perchè ci hanno fatto comprendere quanto il nostro territorio abbia bisogno di nuove idee, nuovi slanci programmatici. Grazie al talento di tutti i partecipanti, che ci hanno sottoposto progetti di altissimo livello, abbiamo potuto toccare con mano la ‘fame’ di queste persone che, come noi, hanno scelto di non arrendersi al degrado economico, politico e sociale che oggi sembra inarrestabile. Talenti in Movimento nasce proprio per dare voce a questa esigenza di ribalta, a questa incredibile voglia di cambiamento che parte dal basso ma che, nella società politica, trova poche orecchie disposte ad ascoltare e pochi occhi disposti a valutare.

Sabato prossimo premieremo i vincitori, questo è normale, ma vorremo anche dare un ideale riconoscimento a tutti i partecipanti, in quanto simbolo dell’aspirazione alla crescita. Nel valutare i talenti, la commissione si è mossa con grande rigore, affidandosi a delle precise griglie di valutazioni: questo ci ha permesso di indicare, per ognuna delle categorie in gara, il primo classificato. Siamo stati orgogliosi di svolgere questo compito e siamo certo che in futuro ogni talento da noi esaminato saprà farsi valere.

Ad ultimo, vorrei fare un appello alla cittadinanza: venite alla cerimonia del 7 dicembre. Fatelo non certo per noi organizzatori, per rendere il giusto tributo di applausi e onori a tutti coloro che, ad ogni età, hanno coraggiosamente scelto di mettersi in gioco e mostrarci ciò in cui sono bravi. Quella del 7 dicembre sarà la festa del merito e del talento: non mancate!”.

Commenti

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso