Comunicati Stampa CULTURA E INTRATTENIMENTO Notizie

IL DECIMO ANNIVERSARIO DEL GEMELLAGGIO BROCCOSTELLA – NAVAN [FOTO]

Con una toccante ed intesa cerimonia a 10 anni dalla sottoscrizione, ieri è stato rinnovato il Gemellaggio tra la Città di Broccostella e la Città di Navan. Un patto d’amicizia possibile grazie alla Famiglia di Ezio Lupo. I sindaci hanno apposto la firma sul documento nel giorno più importante: il compleanno dell’indimenticabile Ezio.

Erano presenti il sindaco di Broccostella, Sergio Cippitelli, la giunta e il consiglio comunale. Presente anche la preside Angelina Tramontozzi e alcuni docenti dell’Istituto scolastico Evan Gorga. Tutti insieme hanno accolto in Comune una delegazione arrivata appositamente dall’Irlanda martedì e che rimarrà in città fino a venerdì. La delegazione è composta da Alan Rogers  e Audrey Norris Halligan, membri dell’Esecutivo;  Jackie Maguire capo dell’Esecutivo; Fiona Lawless, direttore; Siobmam Satelli, Sinead Burke, sindaco di Navan; Tommy Reilly, Jim Holloway, Shane Casells, consiglieri, accompagnati dalla famiglia Lupo.

Dopo aver preso la parola, i due sindaci hanno letto e sottoscritto il documento che attesta il rinnovo del Gemellaggio. Questo quanto contenuto nella pergamena che sarà esposta nella sala consiliare di entrambi i Comuni. <<A 10 anni dalla sottoscrizione dell’atto di gemellaggio, siamo qui a rinnovare l’importante e felice scelta delle nostre città, Broccostella e Navan, due città, due realtà che hanno sancito la propria fratellanza stringendo in un abbraccio la famiglia Lupo, per la scomparsa del giovane e amato Ezio. Quest’unione è stata un importante strumento di sensibilizzazione, di cooperazione, creando autentici legami di amicizia con lingue, costumi e tradizioni diverse, uniti in una forte volontà di tenerlo sempre vivo. Rinnovare oggi questo patto rappresenta una vittoria per tutti noi, il rapporto di amicizia e collaborazione con la città di Navan è la testimonianza che il giuramento di 10 anni fa ha dato ottimi risultati, legato alle nostre comuni volontà di continuare ad aprire nuovi scenari di collaborazione, di confronto delle nostre culture, favorendo una maggiore comprensione reciproca e quindi un accrescimento sociale delle nostre due comunità e dei nostri cittadini. Nel festeggiare questo giorno, rinnoviamo insieme l’importanza vitale dell’integrazione, affermazione importante che sottolinea il nostro ruolo di portavoci di una “diplomazia del cittadino” che apre nuove prospettive su piano dei rapporti fra i popoli. Contatto umano e confronto, sono elementi determinanti nella costruzione di una identità collettiva, la possibilità di iniziare uno scambio sincero e duraturo e di consolidare negli anni, legami di genuina amicizia ed affetto fra le due cittadine, è oggi una realtà che sicuramente continuerà a crescere e  maturare nel tempo >>.

<<Ci ritroviamo qui dopo 10 anni a testimoniare che il progetto nel quale abbiamo creduto nel 2005 è diventato una bellissima realtà – ha detto il sindaco Sergio Cippitelli – Il merito va alle Amministrazioni che ci hanno creduto e che si sono adoperate in questi anni. Un progetto fortemente voluto dalla Famiglia Lupo per tenere vivo il ricordo di Ezio. Oggi dopo 10 anni possiamo vantare di averlo realizzato. L’atmosfera di amicizia e simpatia dimostra la validità e la maturità del disegno di varcare i confini, per conoscere e far conoscere ai nostri cittadini una realtà diversa, dimostra che è stato un successo, a testimonianza che l’Europa non è così lontana, è a portata di mano, l’Europa siamo noi. L’unione – ha detto ancora il sindaco Cippitelli – si fonda sui valori del rispetto, della libertà, della democrazia, dell’uguaglianza, del rispetto dei diritti. Questi valori sono comuni, in una società caratterizzata dal pluralismo, dalla tolleranza, dalla solidarietà, della parità. Conoscersi per capirsi è l’idea originale che accomuna municipalità in tutta Europa collegandole in una fitta rete di cittadini. I rapporti tra Navan e Broccostella vanno oltre l’ufficialità. Si è creato un vero rapporto di stima e di amicizia. Sono tanti gli eventi che sono stati organizzati, tanti gli scambi culturali ma la cosa più importante a mio avviso restano le borse di studio – ha detto ancora il sindaco Cippitelli riferendosi in particolare alla Borsa di studio “Ezio Lupo” – Grazie a questi progetti voluti dalle nostre Amministrazioni e realizzati in modo impeccabile dagli Istituti Scolastici, abbiamo dato la possibilità vera ai ragazzi delle nostre città di vivere un piccolo sogno, esperienze di vita che arricchiranno il loro bagaglio culturale. Con questi sentimenti, insieme al sindaco Burke, mi appresto a rafforzare oggi questo giuramento che vede le nostre Amministrazioni impegnare per la crescita dell’Europa, per una vita migliore e più aperta dei nostri cittadini. Che questo gemellaggio – ha concluso il sindaco – cresca e si rafforzi sempre negli anni e tenga vivo il ricordo del nostro caro amico Ezio>>.

Significativo anche l’intervento del sindaco di Navan, la signora Sinead Burke che, tra l’altro, ha annunciato la possibilità di estendere il gemellaggio con gli istituti superiori, in particolare l’Istituto Alberghiero di Sora, visitato ieri. <<Questa speciale amicizia tra le nostre due città – ha detto il sindaco Burke – è iniziata con un giovane uomo, Ezio Lupo. Poi la tragedia della sua morte, ma come a volte accade abbiamo capito quali sono le cose importanti. La famiglia, l’amicizia, la speciale unione, tutto questo è diventato chiaro e continua a crescere soprattutto tra i giovani delle due città. La nostra unione è diventata un eccellente esempio di scambio culturale. Entrambe le città offrono nuove opportunità ai nostri studenti e fa capire loro di avere amici anche in un’altra nazione e che lì saranno sempre i benvenuti. La cosa più bella di questo gemellaggio è che dopo 10 anni continua e cresce. Voglio ringraziare Mario, Rita e Susanna Lupo per la loro generosità perché è grazie a loro che questo progetto continua. Senza di loro non saremmo qui oggi e le nostre due città forse non sarebbero così unite>>.

A concludere la cerimonia, lo scambio di omaggi tra le due Istituzioni. La delegazione rimarrà a Broccostella fino a venerdì. In questi giorni sono numerose le visite organizzate dal Comune di Broccostella per la delegazione irlandese.

 I DONI

“L’incontro delle Città”, questo il nome dato alla scultura donata quest’oggi dalla Contea di Meath al Comune di Broccostella. In segno di amicizia il sindaco di Navan ha poi donato a Broccostella, la nuova moneta-simbolo della città irlandese. Si chiama happiness, ed è stata svelata dal sindaco Burke proprio oggi. Si tratta del primo esemplare che rimarrà esposto insieme alla pergamena a Broccostella.

<<Questa scultura in legno è stata commissionata dal Consiglio della Contea di Meath in onore del signor Ezio Lupo – ha spiegato ai presenti Alan Rogers – celebrando il decimo anniversario del gemellaggio tra Broccostella e Navan. La scultura mostra il Ponte Railway che collega il Fiume Boyne con il Fiume Fibreno e una croce celtica sopra il ponte. I due fiumi scolpiti hanno al centro il volto di Ezio, la sua immagine è scolpita nella calce irlandese, il tutto incorporato in un magnifico pezzo di quercia dalle palude. La scultura evidenzia l’importanza della famiglia Lupo, è questa che collega e unisce profondamente le due città. Sul dorso i simboli delle due città gemelle. A sinistra la città di Navan con i suoi edifici, la chiesa di St. Mary, l’ospedale di Navan e le miniere di Tara. A destra la chiesa della Madonna della Stella e Brocco Alto in cima alla collina. La quercia a centro è un pezzo unico, è stata scoperta e prelevata dalla palude di Ballivor e risale ad almeno 500 anni fa. Il tasso, alla base della scultura è stato preso da un albero di 200 anni, da Killeen Castle. La calce viene dal parco di Dalgan ed è una roccia molto rara. La scultura è stata disegnata e scolpita completamente a mano da Eric Flanagan, scultore di Navan>>.

Commenti


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso

займы онлайн на картувзять кредит онлайн