Notizie POLITICA

“IL NUOVO SINDACO DI SORA? UNO CHE LA AMI”

Rosalia Bono, esponente del gruppo politico ‘Insieme per Sora’, traccia l’identikit del prossimo sindaco della città. Nessuno nome, ma una serie di indicazioni e qualità che delineano le principali caratteristiche che il primo cittadino del 2016 dovrebbe avere. Qui di seguito, il testo.

Chi vorrei come Sindaco di Sora nel 2016.
Uno che conosca le dinamiche della macchina amministrativa;
Uno che operi sulle professionalità dell’Ente al fine di amplificarne le competenze;
Uno che sia in grado di applicare i precetti per il rispetto dei patti di stabilità o che abbia il coraggio di disapplicarli in deroga e non in violazione della legge;
Uno che privilegi le piccole -ma più frequenti- opere pubbliche sulla città e non le ‘grandi opere’ che rischierebbero di restare incompiute;
Uno che voglia dare opportunità ai giovani con la diffusione di una politica occupazionale;
Uno che si assuma la responsabilità di far tornare Sora “città del commercio”;
Uno che dialoghi con gli Enti superiori e riesca a portare finanziamenti Regionali, Statali, Europei ;
Uno che sia sensibile alle esigenze delle diverse abilità e che preveda nel proprio programma opere di abbattimento delle barriere architettoniche;
Uno che voglia incrementare le attenzioni del turismo sul territorio attraverso la rivalutazione del Lungoliri e del centro storico e con la collaborazione delle attività commerciali;
Uno che lavori anche per le periferie e rievochi le tradizioni delle numerose Contrade;
Uno che lotti per il proprio Ospedale e sappia difenderlo;
Uno che fondi la propria politica sull’Istruzione e sulla riqualificazione delle Scuole e dell’Università.
Insomma: uno che Ami Sora!!!!”.


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso