Notizie Sport

IL PREFETTO ORDINA: FROSINONE – LATINA NON SI GIOCA. PROBLEMI DI SICUREZZA, DERBY RINVIATO A DATA DA DESTINARSI.

Immagine tratta dal web

Dalla Prefettura di Frosinone, riceviamo e pubblichiamo:

In data odierna alle ore 12.00, si è tenuta una riunione urgente del Comitato Provinciale dell’Ordine e la Sicurezza Pubblica presieduta dal Prefetto.

Si è trattato di un fatto eccezionale e completamente nuovo nell’ambito dello scenario sportivo nazionale, in quanto al termine di una lunga ed articolata discussione sulle note vicende dell’incontro di calcio FROSINONE – LATINA, il Prefetto ha, con propria Ordinanza urgente e contingibile, disposto il differimento ad altra data della cennata manifestazione sportiva.

Tale provvedimento è stato adottato, così come prevede la vigente normativa acquisendo anche i pareri, in telelavoro, dei rappresentanti del Dipartimento dello Sport presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri e del Coni.

Ciò al fine di stemperare l’attuale persistente clima di tensione tra la tifoseria del Frosinone, portata all’esasperazione dalla recentissima decisione del Giudice Sportivo.

Il derby FROSINONE – LATINA verrà disputato in una successiva data che sarà stabilita dalla Federazione Giuoco Calcio, da individuarsi così come previsto nella cennata Ordinanza del Prefetto, in un congruo lasso temporale non inferiore a quindici giorni.

C’è la convinzione di aver assunto una decisione equilibrata per consentire che l’incontro di calcio in questione possa svolgersi in un clima di maggiore distensione, per far vivere così ai tifosi una bella e sana giornata di sport.

 

 

 


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso