Comunicati Stampa Notizie POLITICA

ISOLA DEL LIRI, ANTONELLA DI PUCCHIO: “L’AMMINISTRAZIONE QUADRINI E’ FERMA”.

Antonella Di Pucchio, capogruppo di “Progetto Comune” a Isola del Liri, scrive quanto segue:

L’Amministrazione Quadrini è di fatto ferma.

I Cantieri sono fermi e strutture, come quelle dei Giardini di Via Po’, dedicate soprattutto ai bambini, agli adolescenti e alle persone anziane, restano chiusi e versano in una situazione di degrado e di abbandono.

L’assessore Romano si sbraccia ad annunciare che sta realizzando pochi metri di marciapiedi, come quello di Via Po’, che però, non avanza di un millimetro, ma non dà nessuna risposta concreta in merito alle grandi opere, che iniziate sotto l’amministrazione Quadrini 1, continuano a rappresentare un grave vulnus per la nostra Città, non solo dal punto di vista materiale, ma anche morale ed economico.

L’immagine di Isola del Liri risente del degrado in cui versa il centro storico ed anche minime manutenzioni, come quelle delle fontane, sono di fatto bloccate.

Per quanto riguarda il cantiere Lirinvest contiguo alla sede del Comune, lo zelante assessore Romano tace. Il cantiere privato è bloccato da circa due anni, non vi è traccia della consegna degli alloggi ATER che l’ex sindaco Duro aveva contrattato con la società, unitamente all’apertura al pubblico del passaggio pedonale che collega la struttura alla cascata grande.

La rotatoria di Via Roma, che l’assessore ha dato già per realizzata, è ferma di nuovo e sta suscitando non poche polemiche fra i residenti, che già intravedono i disagi conseguenti alla realizzazione della stessa.

Con l’amministrazione Quadrini 2 la segnaletica stradale è carente e “caotica” e sta generando seri problemi di sicurezza stradale.

Dare una risposta ad alcuni dei sopra esposti problemi non richiede l’impegno di grandi risorse economiche, ma soltanto un po’ di buona volontà e l’aver a cuore il benessere della nostra Città e dei suoi Cittadini.

A questo fine, ad esempio, visto che i bambini e gli adolescenti isolani non hanno spazi esterni adeguati dove poter giocare e passare del tempo, proponiamo all’Amministrazione di aprire nuovamente al pubblico i giardini adiacenti la ex scuola Garibaldi, di collocare dei giochi per bambini anche negli spazi verdi antistanti la biblioteca comunale e di fare manutenzione sui Giardini di Via Po’, aprendoli al pubblico in attesa di indire il bando per l’affidamento in gestione della struttura.

In ultimo, ma non per importanza, di fronte all’imbarazzante silenzio di questa Amministrazione Comunale rispetto al grave incidente che ha visto coinvolto un nostro concittadino residente in contrada Selva, dovuto ai pascoli abusivi di mucche, preannuncio che la sottoscritta, unitamente ai Consiglieri comunali del Gruppo “Progetto Comune”, scriverà una lettera al Prefetto di Frosinone per sensibilizzarlo ulteriormente sul tema, in modo particolare sui problemi di sicurezza ed ordine pubblico che lo stesso sta generando, con ciò volendo rafforzare l’azione encomiabile che da anni sta portando avanti il Sindaco di Castelliri, Francesco Quadrini, per trovare una soluzione al problema.

 

 


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso