CRONACA

ISOLA DEL LIRI – ARPINO – MALORE FATALE: MUORE EX POLIZIOTTO, CORDOGLIO NELLE DUE CITTA’

Un malore fatale ha stroncato poche ore l’esistenza di Luigi D’Amico, ex assistente capo della Polizia di Stato, da un paio d’anni in pensione.

Luigi, isolano doc, da tempo viveva ad Arpino con la sua compagna Michela. Ieri stava bene, è apparso in condizioni normali. Stamane il malore che ha suggerito il ricorso alle cure dei sanitari dell’ospedale Santissima Trinità di Sora. Le sue condizioni si sono aggravate, ne è stato disposto il trasferimento allo Spaziani di Frosinone dove purtroppo il suo cuore ha cessato di battere gettando nella disperazione e nello sconforto familiari ed amici.

A giugno avrebbe compiuto 61 anni. Per una vita ha lavorato per la Polizia Stradale, anche a Sora e Frosinone.

Gli ultimi anni di servizio li ha trascorsi ad Amatrice, dove fra l’altro scampò al terremoto che sconvolse il centro Italia nel 2016. In quella circostanza durante la notte venne salvato da un armadio che si frappose tra il suo letto e il muro crollato. La morte di Luigi D’Amico ha scosso due città. Era un uomo riservato, quasi schivo, ma di grande disponibilità. Appresa la notizia i colleghi poliziotti hanno diffuso un messaggio di cordoglio stringendosi in un abbraccio ideale ma affettuoso ai familiari. Al momento in cui scriviamo non sono state ancora fissate data e ore dei funerali.

Alla famiglia giungano intanto le sentite condoglianze della nostra redazione.

Commenti


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso

займы онлайн на картувзять кредит онлайн