CRONACA Notizie

ISOLA DEL LIRI – ASSOLTA LA POSTINA ACCUSATA DI AVER DISTRUTTO LA CORRISPONDENZA

Una portalettere in servizio presso l’Ufficio Postale di Isola del Liri era stata accusata di aver distrutto della corrispondenza presso una cartiera di Isola del Liri.

Per tali fatti era stata ingiustamente tratta a giudizio e accusata del grave reato.

Il Tribunale di Cassino, invece, ha assolto la dipendente per non aver commesso il fatto.

La difesa sostenuta dagli Avv. Antonio Rosario Bongarzone e Federica Nardoni, ha dimostrato che in realtà la dipendente, dopo aver consegnato la corrispondenza sulla propria zona, ai destinatari, aveva concluso il giro di recapito presso la cartiera e che non aveva, invero, distrutto alcunché.

Nel corso del processo è stata effettuata una puntuale ricostruzione delle azioni della portalettere che ha dimostrato le consegne effettuate che avevano esaurito tutto il materiale a lei affidato.

Inoltre, la difesa ha dimostrato che il materiale asseritamente distrutto non rientrava, comunque, nella specifica categoria di corrispondenza prevista dal codice penale e che, pertanto, l’accusa era del tutto infondata.

Purtroppo, la vicenda giudiziaria della postina non è ancora conclusa in quanto la stessa era stata anche licenziata per i medesimi fatti, ma l’assoluzione in sede penale costituisce certo un importante presupposto anche per la difesa nel procedimento civile, per dimostrare la totale innocenza della dipendente.

Commenti

Vanistyle, Parrucchiera, New Opening Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso