COMUNE

ISOLA DEL LIRI – CARINGI: “LE DIMISSIONI DI D’ORAZIO SONO UN ATTO DOVUTO, DI RISPETTO ALLA CITTA'”

Mentre da Allumiere sulla concorsopoli arrivano notizie sempre più sconcertanti, nel palazzo municipale di Isola del Liri continuano a far finta di nulla. Come se l’assessore esterno alla cultura e alla giunta, Massimo D’Orazio, ex collaboratore dell’ex presidente del Consiglio regionale del Lazio Mauro Buschini, come il sindaco di Allumiere, proprio grazie alla concorsopoli, non fosse stato assunto a tempo indeterminato al Comune di Guidonia. A dare la “sveglia” agli amministratori isolani ci pensa l’ex vice sindaco Angelo Caringi: “Anche la Rai si interessa dello scandalo della concorsopoli di Allumiere. I “furbetti” del Partito Democratico. Solo per il nostro sindaco, ragionier Massimiliano Quadrini in quella vicenda non c’è nulla di anormale”. Per Angelo Caringi non ci sono dubbi: “Le dimissioni dell’assessore Massimo D’Orazio sono un atto dovuto, di rispetto nei confronti della città“. 

AUDAX


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso