COMUNE

ISOLA DEL LIRI – RIFIUTI, LE PROMESSE E I FATTI

‘Sui rifiuti valorizzeremo al massimo la raccolta differenziata per arrivare addirittura ad una logica di rifiuto zero’.

Questa frase è del sindaco di Isola del Liri, Massimiliano Quadrini, che l’ha pronunciata quasi due anni fa, durante il discorso di insediamento della nuova Giunta nella sala consiliare del Palazzo municipale. Recentemente il gruppo consiliare di minoranza ed in  particolare la consigliera Antonella Di Pucchio ha evidenziato che è avvenuto esattamente il contrario.

I dati sulla raccolta differenziata sono crollati, altro che valorizzazione al massimo teorizzata da Massimiliano Quadrini. La tariffa per la raccolta, il trasporto e lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani invece di diminuire è aumentata. Ma la cosa ancora più grave evidenziata dalla Di Pucchio è che in Municipio hanno accumulato ritardi per fare il Piano economico e sono stati costretti a far pagare più del dovuto ai cittadini, ai commercianti e alle aziende. In delibera si sono impegnati a restituire la maggiorazione nei prossimi tre anni. Altro che ‘logica di rifiuto zero’, qui la logica è sempre la stessa: bastonare i cittadini.

AUDAX


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso

займы онлайн на картувзять кредит онлайн