ACEA COMUNE

ISOLA DEL LIRI – SCALA ‘AFFONDA’ QUADRINI: “IL FURBETTO DELL’ACEA E’ NUDO”

“Problemi di connessione! Come i ragazzini in dad che vogliono evitare l’interrogazione del professore. Il sindaco Massimiliano Quadrini cerca di giustificare la sua assenza al voto sull’aumento delle tariffe idriche con una toppa che è peggiore del buco”.

Non si è fatta attendere la replica del consigliere comunale di minoranza Gianni Scala, sul caso delle tariffe idriche. “Non è vero – aggiunge Gianni Scala – che la proposta del sindaco di Cassino, Enzo Salera era tardiva in quanto ancora non era arrivata la diffida dell’Arera all’approvazione delle tariffe. C’era tempo ma evidentemente non c’era la volontà. L’impressione però è che più che rispondere al sottoscritto ed all’ex vicesindaco Angelo Caringi, il sindaco Quadrini cerchi di giustificare la sua assenza con il suo partito e con tanti sindaci che ci hanno messo invece la faccia nel votare gli aumenti, proprio lui che invece riesce sempre a fare la parte del leone quando si tratta di predisporre il piano degli investimenti. Il “furbetto dell’Acea” – conclude Scala – è nudo”. 

Commenti


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso

займы онлайн на картувзять кредит онлайн