COMUNE

ISOLA DEL LIRI – STANGATA CONSORZIO, LA MINORANZA CHIEDE L’ANNULLAMENTO DELLE BOLLETTE

Una mozione con proposta di deliberazione da inoltrare al Consorzio di Bonifica “Conca di Sora” per chiedere l’immediata riduzione degli onerosi canoni deliberati nei confronti dei Cittadini Consorziati. L’hanno presentata al sindaco di Isola del Liri, ragionier Massimiliano Quadrini i cinque consiglieri comunali di minoranza, guidati dal capogruppo Diego Mancini (nella foto).

Hanno premesso che il Consorzio di Bonifica “Conca di Sora” ha deciso recentemente di aumentare notevolmente i canoni nei confronti dei Cittadini Consorziati; che numerose utenze che decenni fa si trovavano in zone agricole al giorno d’oggi, con lo sviluppo della città, sono ormai ubicate in una zona urbana e di fatto non usufruiscono dei servizi della Conca; che appare urgente procedere alla revisione dell’ormai datato ed inattuale “Piano di classifica per il riparto degli oneri”, che l’indiscriminato aumento dei canoni appare inopportuno e sconsiderato, soprattutto nell’attuale momento di grave crisi economica, determinata dalla “Pandemia” scatenata dal “Covid 19”. La minoranza ha chiesto al sindaco di convocare il Consiglio comunale per chiedere alla “Conca di Sora” la sospensione ovvero l’annullamento delle bollette inviate.

 


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso

займы онлайн на картувзять кредит онлайн