COMUNE

ISOLA DEL LIRI – USI CIVICI, SCALA SCRIVE A COMMISSARIO E REGIONE

Nonostante che oltre due mesi fa il consigliere delegato Stefano Vitale avesse annunciato di essere pronti ad affrontare il problema degli usi civici, ancora se ne discute e non si vedono fatti concreti. Una riunione è stata convocata dall’amministrazione comunale di Isola del Liri per oggi alle ore 17.30 presso il Bar 4 Strade proprio per incontrare i cittadini della Zona Selva Quattro Strade e “per discutere delle tematiche relative agli usi civici…”. Nel frattempo, così come preannunciato, il consigliere comunale di opposizione Gianni Scala è passato ai fatti ed in una dettagliata nota ha esposto al Commissariato per gli usi civici per il Lazio, la Toscana e l’Umbria ed alla Regione Lazio le vicende del demanio civico di Isola del Liri e delle ultime determinazioni assunte dall’amministrazione comunale. “Ho riassunto brevemente nella nota – ci ha dichiarato Scala – gli ultimi atti demaniali (verifiche, accertamenti, trascrizioni, ruoli degli occupatori ecc.) prodotti da quelle che sono le autorità preposte alla materia ed ho chiesto quindi chiarimenti in relazione all’esistenza o meno di un demanio civico ad Isola del Liri, allo stato giuridico dei terreni occupati legittimamente ed alle competenze amministrative rispetto alle liquidazioni delle stesse occupazioni legittime. C’è una delibera del consiglio comunale del 17/12/2009, approvata tra l’altro dallo stesso Vitale, che non è stata revocata e c’è un parere legale di parte che non ricostruisce in maniera completa ed esaustiva la storia del demanio civico di Isola del Liri. Il pericolo che si corre è che per l’ennesima volta si producano atti inefficaci e che per l’ennesima volta i proprietari di quei terreni vedano sfumate le loro legittime richieste di regolarizzare le loro proprietà. Non essendoci negli ultimi atti con i quali l’amministrazione comunale ha annunciato di aver risolto il problema alcun riferimento ed alcuna interlocuzione con le autorità in materia, Commissariato per gli usi civici e Regione Lazio, ho ritenuto di estrema importanza acquisire un loro parere ovvero informarli delle procedure che si stanno mettendo in campo ad Isola del Liri, proprio a tutela dei proprietari dei terreni. Ho scritto direttamente a loro perché con questa amministrazione non c’è possibilità alcuna di dialogo o di avere risposte vedi anche l’ultima vicenda della inutile e dannosa ordinanza sul divieto di vendita di bevande in lattine o vetro.”


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso