CRONACA

ISOLA LIRI – SAN SEBASTIANO – LO SCEMPIO E’ SERVITO

Prati, ulivi, vigneti e macchia mediterranea. Un tempo la meravigliosa collina di San Sebastiano che sovrasta Isola Liri era un luogo accogliente, dove trascorrere anche la Pasquetta. Adesso, soprattutto nella vasta area circostante i ripetitori, è una immensa discarica abusiva. Uno scempio.

Nei vialetti tra gli ulivi hanno scaricato e continuano a scaricare di tutto, anche rifiuti speciali. Non mancano lastre di materiale contenente amianto, vecchi elettrodomestici, sfalci di potature. Qualcuno ha svuotato un intero armadio di abiti. Una bonifica del sito appare necessaria ed opportuna. Far tornare a splendere la collina è quasi impossibile anche perché non ci darà una mano neppure il santo, martire due volte. Nella chiesetta della collina da tempo manca la statua di San Sebastiano. Pare sia stata sistemata in un luogo di culto considerato più sicuro.

AUDAX

Commenti


Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso

займы онлайн на картувзять кредит онлайн