COMUNE

ISOLALIRI – SPESI 300MILA EURO E IL TAPPETO DELLO STADIO E’…MARRONE

Il nuovo tappeto dello stadio comunale Nazareth – Mangoni di Isola Liri è poco verde e molto marrone. Eppure è stato rifatto poco meno di un anno e mezzo fa con un investimento, si fa per dire, di 300mila euro. Una scelta che fece ampiamente discutere per l’ubicazione dell’impianto sportivo, quella zona è denominata “Siberia” perchè il sole ci batte poco, e per la presenza massiccia di calciatori delle numerose squadre, anche giovanili, della Pro Calcio Isola Liri. Tutto ciò avrebbe suggerito un tappeto sintetico. Niente da fare, in Municipio decisero di andare avanti. Il consigliere comunale di minoranza, Gianni Scala il 29 settembre 2019 presentò una circostanziata interrogazione nella quale evidenziò anche questo rischio. Niente da fare, per la seconda volta. Un tecnico di fiducia dell’amministrazione spiegò, in sessanta (60) pagine, come fare la manutenzione per preservare il tappeto verde. Quelle sessanta pagine ve le risparmiamo, ci limitiamo a chiedere: il tappeto è stato concimato? la nuova semina è stata fatta? Per essere chiari, si tratta di manutenzione straordinaria e la competenza non è del gestore. Siete ancora in tempo, non eliminate il parcheggio atleti facendo perdere allo stadio l’agibilità per campionati professionistici. Utilizzate quel denaro per fare un tappeto sintetico. E se davvero volete togliere i ragazzi dalle strade fate un secondo terreno di gioco, basta 90 x 45, per gli allenamenti e le gare delle giovanili. Visto che ci siete, se ne siete capaci e ne avete voglia, tappate la buca al campo di pallacanestro di Pirandello. Quale consigliere comunale ha la delega allo sport? Di cosa si sta occupando?

AUDAX


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso