Comunicati Stampa CULTURA E INTRATTENIMENTO

LA CAVALCATA SARDA CELEBRA IL GEMELLAGGIO TRA IL LIONS CLUB SORA E IL LIONS CLUB SASSARI MONTEORO

Riceviamo e pubblichiamo:

Nella straordinaria cornice della cave di invecchiamento delle Tenute DELOGU presso Sassari, nel pomeriggio di sabato 21 maggio 2016 si è svolta la cerimonia di gemellaggio tra il Lions Club Sora e il Lions Club SASSARI MONTEORO. La delegazione del L.C. SORA era arrivata nella tarda serata di venerdì 20 maggio all’aeroporto di Alghero ricevuti dal Presidente del L.C. SASSARI MONTEORO Gavino Terrosu e da una rappresentanza dei Soci.

Alla presenza di una nutrita rappresentanza dei Lions Club sardi e dei Soci del Club gemellato, la cerimonia si è svolta con semplicità e sobrietà proprie della millenaria cultura sarda, non senza momenti di commozione. In particolare, quando il Presidente del Lions Club Sora ha ricordato la figura del Presidente emerito della Repubblica Italiana, prof. Francesco Cossiga, del quale è stato collaboratore nello staff del Ufficio del Consigliere giuridico, negli anni della Sua presidenza.

Subito dopo è stata data lettura del messaggio inviato dal Governatore Tommaso Sediari, e successivamente si è proceduto alla sottoscrizione delle pergamene – realizzate con la straordinaria professionalità e competenza del Coordinatore del Comitato Gemellaggi del Distretto – Lion Prof. Stefano Murace – ed allo scambio dei doni fra i Club.

In particolare il Club Sora ha donato al gemellato Sassari Monteoro la riproduzione – in stampa olografica su lastra d’argento – di una antica pianta della Città di Sora nel 1680 (realizzata con straordinaria perizia tecnica ed orafa dall’Antica orologeria e oreficeria Spalvieri di Sora), mentre il Club sardo ha donato al Club un piatto in ceramica recante, nella decorazione, un messaggio di augurio in lingua sarda, realizzato da una scuola di Sassari nell’ambito di un service realizzato dallo stesso Club.

Nella serata, poi, si è svolta la conviviale, organizzata, fra l’altro, per raccogliere fondi destinati a costituire il fondo per una borsa di studio intitolata in ricordo di una Socia del Club Monteoro, recentemente scomparsa, ed alla quale hanno partecipato circa trecento persone.

Nella giornata di domenica, la delegazione di Sora, ha partecipato, ospite d’onore del Sindaco della città di Sassari, alla storica Cavalcata sarda, coronando in tal modo straordinario il “ponte” ideale che unisce ormai isola e terraferma in comunione di azione e servizio.

Commenti

Vanistyle, Parrucchiera, New Opening Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso