Articoli Notizie

LA COMMEMORAZIONE DEI FEDELI DEFUNTI AL CIMITERO DI SORA

Anche quest’anno la commemorazione dei Defunti è stata predisposta ed organizzata dal cappellano del Cimitero di Sora, don Mario Zeverini, grazie anche al contributo fattivo dell’equipe dei collaboratori e lavoratori del Cimitero Comunale. Con una lettera don Mario Zeverini ha segnalato alle autorità locali:

come la ricorrenza della commemorazione e la memoria “per non dimenticare” i nostri defunti,  attiri l’attenzione dell’intera cittadinanza. Il cimitero, per chi crede,continua il cappellano, richiama la realtà eterna. “Memento mori “, ricordati che devi morire, per dare inizio a una esistenza diversa e in conseguenza di come si vive l’oggi;  per chi non crede  è sempre un luogo della memoria, di una storia di persone e di collettività, che richiama alla mente “ ’A livella”  del grande Totò. Poi per tutti vale la scritta che durante il “mio andare  e vagare” ho letto sui  cancelli, all’ingresso di più di un  Cimitero:

“ QUELLO CHE VOI  SIETE NOI FUMMO, QUELLO CHE NOI SIAMO VOI SARETE “.

Ricordo, conclude don Mario, che il giorno 1° novembre, alle ore 15,00, il vescovo, mons. Gerardo Antonazzo celebrerà, all’interno del Cimitero, la santa messa per i nostri parenti  e per tutti i Defunti: a gloria per quanti di loro che godono la visione Beata e per quanti ancora attendono i nostri suffragi per la  loro definitiva purificazione.  E’ il Signore Gesù che unisce le realtà del passato, del presente e del futuro”.

Scarica il volantino: Comm. Defunti 2013 – Cimitero Sora

Commenti

Vanistyle, Parrucchiera, New Opening Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso