Comunicati Stampa Notizie Sport

LA EXPERT LUCARELLI N.B. SORA 2000 VENDE CARA LA PELLE A FORMIA

Dall’Ufficio Stampa della Expert Lucarelli N.B. Sora 2000 riceviamo e pubblichiamo:

L’ottavo turno di serie C nazionale ha visto la Expert Lucarelli  N.B. Sora 2000 tornare sconfitta da Formia in casa della Fabiani, al termine di una partita vibrante e agonisticamente intensa, condizionata dagli infortuni. Fin dalle prime battute si è capito che sarebbe stata una partita dura. Parte bene Sora, ma Formia tiene il colpo. I quintetti delle squadre  che  scendono in campo sono rimaneggiati causa infortuni. La Formazione di casa, (orfana di Scodavolpe fermato da un infortunio al polpaccio) dove  vede esordire il neo coach Ortenzi schiera Coronini, Nardi, Sorrentino, Cicivè e il giovane De Zardo, mentre dalla parte opposta, coach Polidori (orfano del play Myers problemi alla caviglia e un Iannarilli in campo grazie ad un’infiltrazione) mette  in campo una formazione inedita, con Johnson, Caldarozzi, Mariani, Serra e Chiari (tenendo in panchina  capitan Fiorini) e sono proprio questi ultimi a prendere in mano le redini della gara alla luce del 10 a 2 che vede avanti il Sora dopo appena quattro minuti.

Formia  chiede il time out dove  coach Ortensi scuote  i suoi ragazzi portandoli, nel giro di soli tre minuti, a recuperare lo svantaggio su i biancocelesti. Nel finale di quarto il Sora rimette la marcia dei primi minuti e  arriva  sul + 6 (15 a 25), ma un ispirato Sorrentino mette a segno 7 punti che mandano le due squadre al primo riposo sul 22 a 23 per i volsci.  Nel secondo quarto il terzo fallo spegne Mariani, ed i biancocelesti vanno in affanno; mentre i padroni di casa con Cicivè si portano per la prima volta avanti (25 a 23), dopodiché si assiste  ad un valzer degli errori da ambo le parti dove  nessuna delle squadre riescono ad andare a canestro con regolarità. Si ritorna a segnare a metà del quarto quando Serra, grazie ai tiri dalla lunga distanza riposta il Sora, avanti di 4 lunghezze (27 a 31) con la Fabiani che accusa il colpo. I locali sono poco lucidi in attacco e  non riescono a star dietro a Johnson e compagni che con Serra (da tre punti) vanno all’intervallo lungo sul 37 a 39.  Il riposo fa bene ai padroni di casa, un terrificante 7-0 (22-17 nel quarto) avvilisce il Sora. De Zardo, Sorrentino e Caridà  scatenati riportano i formiani in vantaggio di + 10 a  metà del quarto. Il Sora con le giocate  di un’ispirato Johnson e un ristabilito Serra (infortunatosi alla  caviglia) riportano i volsci a  -6 dalla Fabiani. Gli ultimi emozionati minuti sono di marca ancora sorana che, con una impennata d’orgoglio, riduce lo svantaggio a soli 3 punti (59 a 56). Ultimo quarto inizia  con la Expert Lucarelli Sora in vantaggio con i duo Serra-Johnson che  realizzano i canestri del sorpasso (59 60). I padroni di casa  non riescono ad essere  incisivi  come il terzo quarto e perdono continuità ad andare a canestro. Coach Ortensi chiama i suoi in panchina e dopo il time out la gara diventa accesa e combattuta con le due compagini pronte a rispondere colpo su colpo alle giocate dell’altra. Sora  oramai spremuta  fisicamente, lascia  spazio a padroni di casa  che con la bomba  di Nardi porta  la Fabiani a +6. Negli ultimi  minuti di gara i ragazzi di Polidori cercano una disperata rimonta, ma  il Formia riesce a mantenere  invariato il distacco  fino in fondo chiudendo la gara sul 76 a 70. Con espugnare il campo della Fagiani Formia sarebbe stata un’autentica impresa per un Sora ancora a corto di reazione e concentrazione. Rimane sempre, a fine gara, un po’ di rammarico fra i biancocelesti che in pratica hanno prevalso per quasi 3 quarti e recriminano per un terzo tempino sciagurato.

Sabato prossimo arriva al PalaPanico ore 20.00 la  APDB Roma guidata da coach Tizi. La squadra capitolina occupa la penultima  posizione  in classifica con 6 punti in classifica ed è reduce della sconfitta casalinga  subita sabato scorso dalla Vis.

Fabiani Formia  76 – N.B. Sora 2000 70

Parziali: 22-23 / 15-16 / 22-17 / 17-14

Fabiani Formia: Caridà 12, Coronini 10, De Leone 0, De Zardo 14, De Martino n.e., Scodavolpe n.e., Nardi 6, Tinto 2, Sorrentino 13, Cicivè 19; Coach: Ortensi

Exper Lucarelli N.B. Sora 2000: Caldarozzi 0, Reali 0, Myers n.e., Johnson 22, Mariani 4, Fiorini 6, Iannarilli 5, Serra 29, Chiari 4; Coach: Polidori.


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso