Comunicati Stampa Notizie Sport

LA GLOBO BPF SORA PRESENTA IL NUOVO ACQUISTO MATTEO SPERANDIO

Aggiunge un altro tassello nel reparto centrale la Globo Banca Popolare del Frusinate Sora: alla corte di coach Soli arriva Matteo Sperandio. Assicurandosi le prestazioni del giovane ma esperto centrale, l’Argos Volley da’ vita a una coppia di posto 3 davvero interessante, l’asse Salgado-Sperandio che molto farà impensierire le prime linea avversarie.

Sperandio arriva dalla Materdomini.it Castellana Grotte, formazione che Sora ha affrontato e battuto nei Quarti di Finale Play Off Promozione, e tutte le volte che nell’ultimo campionato ma non solo, si è trovato con la faccia fatta a scacchi dalla rete di fronte alla Globo, Matteo ha sempre dato grande prova delle sue doti atletico e tecniche. Con la maglia pugliese, pur avendo chiuso la regular season all’ottavo posto, il neo acquisto sorano ha totalizzato 194 punti di cui 17 ace e ben 65 muri, grandi numeri che dicono molto di lui.

Nato a Treviso il 4 marzo del 1992, Matteo muove i suoi primi passi pallavolistici importanti nel 2008 all’interno del settore giovanile della Sisley Treviso. L’anno seguente è chiamato subito a un grande salto che lo porterà a Vigna di Valle tra le fila del Blu College per disputare il campionato di Serie B2. A soli 18 anni e dall’alto dei suoi 200 centimetri, Sperandio si affaccia nel volley che conta grazie alla promozione interna che il club nazionale gli ha riservato inserendolo ufficialmente nel roster del Club Italia Aeronautica Militare con il quale ha vissuto la su prima esperienza in Serie A2 assieme allo schiacciatore Claudio Paris che ora a Sora ritroverà come compagno di squadra.

Quella 2010/2011 fu una buona annata sportiva per il centrale trevigiano che impressionò il Caffè Aiello Corigliano tanto da portarlo a scommettere su di lui per il campionato successivo di A2, quello 2011/2012 e a puntare sulle sue qualità tecniche. Il club calabro quella scommessa la vinse con Matteo sempre pronto a dimostrare i suoi valori in campo tanto da essere riconfermato nella stagione seguente. Le ottime prestazione con la maglia coriglianese gli valsero il rinnovo del contratto e un’altra annata nella seconda serie nazionale questa volta, quella 2012/2013, al fianco di Marco Fabroni, palleggiatore che tornerà a servirlo tra un mese al PalaGlobo “Luca Polsinelli”.

Anche questa è stata una buona annata sportiva sia per Matteo che per Corigliano piazzatosi al sesto posto della classifica su tredici squadre al termine della stagione regolare con conseguente scalata dei play off promozione fino alla semifinale dove però ha incontrato l’ostacolo Molfetta, la quale poi in finale contro Padova ha conquistato la Serie A1. Nuova esperienza per Matteo nell’ultima stagione, sempre nel campionato di Serie A2 ma questa volta a combattere e a difendere i colori di Castellana Grotte. La Materdomini.it si è riaffacciata sui grandi palcoscenici del volley proprio quest’anno dopo la cessione del titolo sportivo di serie A2 al termine della stagione sportiva 2008/2009 e lo ha fatto con un progetto giovani che ha proposto un roster dall'età media bassissima, ben dodici gli Under 23 in organico e tra questi anche Sperandio.

Ora Matteo cambia di nuovo rotta sposando un altro progetto e preparandosi a vivere diverse esperienze sempre nel campionato della sua categoria di appartenenza, la Serie A2, quella all’interno della quale sa muoversi benissimo. Nonostante la sua giovane età, di vita pallavolistica ne ha accumulata certamente tanta, e nel suo quinto anno consecutivo in A2, con la maglia della Globo Banca Popolare del Frusinate Sora cercherà sicuramente di migliorare e di raggiungere nuove soddisfazioni. 

Carla De Caris – Responsabile Uff. Stampa Globo Banca Popolare del Frusinate Sora

Foto di Claudia Di Lollo

Sperandio

Mat. Sperandio

M. Sperandio

Matteo Sperandio


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati
Di Stefano Luca