CULTURA E INTRATTENIMENTO Notizie

LA GRANDE VOCAZIONE DI SORA PER LA CULTURA (di Rodolfo DAMIANI)

Sora e Cultura un binomio per il futuro. Si susseguono le Amministrazioni, si acuiscono i contrasti, spesso senza una programmazione, più spesso facendo veri miracoli, ma Sora riesce sempre a offrire eventi in cui la cultura da quella nazional popolare a quella elitaria, è il denominatore comune.

Non abbiamo ancora un programma per l’Estate  ma già sono in scadenza una serie di eventi  ravvicinati: Sabato 7 giugno, presso il Museo Civico, alle 17.30 si apre la Mostra di Antonio Notari  dal titolo “Donne d’amore…Donne d’amare”. Il Maestro ci offre in un confronto ideale capolavori realizzati con tecniche diverse e in epoche diverse, con il filo conduttore di fare omaggio alla donna , come vera protagonista della vita e dell’arte.

Domenica 8, alle ore 9.30 partono da San Rocco le auto del miracolo economico per la 8° edizione del Raduno delle 500, organizzato dalla rivista, ora on line “VITA CIOCIARA ( www.vitaciociara.it), per un giro turistico del sorano – Sora, La Selva, San Vincenzo Ferrero, Valpara, Pescosolido, Posta Fibreno Broccostella. Cogliamo l’occasione per fare gli AUGURI al Presidente Pagliaroli infortunatosi proprio a causa della sua passione per la ROLLS dei proletari.

Alle ore 10, sempre domenica, da via Napoli, partono i rombanti cavalli meccanici dei moderni cavalieri, i motociclisti che si richiamano a Chiavone. Le due carovane, moto e 500, si incontreranno alle ore 11 presso il Centro Commerciale La Selva per sancire il loro gemellaggio. Nel tardo pomeriggio alle ore 18.30, l’Auditorium De Sica a p.zza Mayer Ross ospiterà la presentazione delle poesie di Umbertina Di Stefano, recitate da poeti sorani e del territorio.

Una voce nuova, un canto di sofferenza e di riscatto, pieno di pathos e di luce che emana la vicenda umana di una donna coraggiosa. Anche se il palcoscenico si sposta da Sora per essere eretto a Balsorano, i sorani sono presenti e spesso la città fluviale è sede delle performance degli artisti in questione.

In particolare “Il Circolo Culturale Musicale CITTA’ DI BALSORANO”, per effetto della sinergia con il Conservatorio “LICINO  REFICE”, ottiene il riconoscimento di ACCADEMIA. L’Accademia  presenterà i suoi programmi il 12 giugno alle ore 18 presso il Comune di Balsorano con una Conferenza Stampa a cui sono invitati tutti i mass media e gli appassionati. Il primo appuntamento è previsto per il 15 giugno alle ore 21 in occasione dei festeggiamenti del SantoPatrono.

L’Accademia Musicale di Balsorano è diretta dal Maestro Davide Radicioli , residente a Sora, consorte della estrosa mezzo-soprano Paola Roncolato, di Sora e fanno parte dell’organico amici che hanno fatto parte della Banda di Sora, come Giovanni, la tromba di molte delle cerimonie militari. Avremo certamente una serie di appuntamenti per festeggiare i 200 anni dell’Arma dei Carabinieri, di cui  già abbiamo avuto un prologo con l’evento realizzato dal Sagittario, una serata di grande successo, una prova di grande affetto dei cittadini, un omaggio poetico non trascurabile, quelle poesie hanno vinto il Premio Internazionale “Vittoria Colonna” con sede ad Ischia.

L’unico rammarico della serata alcune incomprensioni, non sufficientemente chiarite formalmente, ma risultate episodiche, visti gli indirizzi di apprezzamento giunti all’autore in forma plebiscitaria e il successo della raccolta, che ha già esaurito la seconda edizione.


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso