Articoli Comunicati Stampa Notizie

LA-Z NB SORA 2000: La panoramica settimanale sulle giovanili

Iniziano con due vittorie e due sconfitte casalinghe le prime gare della seconda fase dei i  campionati  regionali giovanili  e CSI Open femminile. Perdono le ragazze e i ragazzi dell’U17 escono  vittoriosi  i  ragazzi della U15 Maschile  e le  ragazze  nel  campionato CSI Open femminile.

Vittoria casalinga senza problemi per le ragazze di Piellucci

Bella vittoria casalinga per le biancocelesti de LA-Z NB Sora 2000 che hanno sconfitto 48-28 la Pallacanestro Roma nel campionato CSI Open femminile, contro un’avversaria decisa a ben figurare. Il quintetto di Luigi Piellucci si è affidato principalmente alla play Porretta, capace di gestire i ritmi della squadra ma anche di trovare con continuità la via del canestro, tanto da risultare alla fine la miglior realizzatrice dell’incontro. “Un plauso a tutte le ragazze – ha commentato a fine gara soddisfatto il coach biancoceleste – perché si sono impegnate a fondo e ognuna ha provato a fare qualcosa per uscire dal PalaPanico vittoriose. Grande temperamento e voglia di  vincere. Condita da molta umiltà, cosa questa straordinaria, sicuramente patrimonio di questo gruppo.

 

LA-Z N.B.SORA 2000 – PALLACANESTRO ROMA  48-28

PARZIALI : 7-8 / 16-8 / 12-2 / 13-10

 

TABELLINI:

LA-Z N.B.SORA 2000: LAZZARINO 2, PORRETTA F.8, CASINELLI 7, TEDESCO 5, PORRETTA E.5, QUADRINI

7, FERRI 6, MORRICONE 2,  DI BATTISTA 2, ALONZI 2, REA 2. ALL.: PIELLICCI LUIGI

 

RAGAZZE DELL’UNDER 17 SCONFITTE  IN CASA

Sconfitta casalinga per le nostre giovanissime, che sabato hanno perso in casa contro l’Athena BK; partita equilibrata fin dall’inizio, che chiude il primo quarto sul 8-8, che   prosegue sino alla  fine dei  venti minuti, andando al  riposo  lungo  con il punteggio di parità 20-20. Nel secondo tempo le nostre ragazze ci provano, qualche incertezza offensiva permette alle ospiti di allungare di  misura concludendo il terzo quarto sul  punteggio di 26 a 28 per le ospiti. Nell’ultimo periodo però il solito carattere rassegnato delle sorane, permette alle  ragazze dell’Athena, con due  fiammate nel portare a casa  una   vittoria  chiudendo i conti con il punteggio  di 38 a 46.

UNDER 17F: LA-Z N.B. SORA 2000  ATHENA BK  38-46

LA-Z N.B. SORA 2000:  Iafrate 8, Rea A. 6  Quadrini 11, Alonzi F. 1, Caldaroni E.,  Ferri 1, Tedesco, Pellegrini 10,

Alonzi 3, – Lazzarino 5. All. Bifera S.

SCIVOLONE IN CASA DELL’UNDER 17 MASCHILE.

 

UNDER 17M: LA-Z N.B. SORA2000 –  NOVA BASKET CIAMPINO  51 – 62

Parziali 18-16,14-12, 9-18, 10-16.

 

LA-Z N.B. Sora 2000: Sperduti L., Meglio V.5, Giono A.2, Reali L.10, Fava L., Ciccarelli F., Di Ruscio G., Testa D. 10, Porretta L.4, Polsinelli 16, Carrozzo F.3, Pozzuoli A.1,. All. La Rosa Dario

 

Nova BK Ciampino: Calvani 18, Pichini 8, Barcaroli 6, Taullaraj 8, Olivieri 1, Ponza, Tomassi 8, Cascio 2, Frasca 6, Simonetti, Pace, Cantagallo5;

Sconfitta casalinga per il LA-Z NB Sora 2000, che al termine di una prova incolore ha dovuto cedere al cospetto del più motivato Nova Basket Ciampino. I biancocelesti sorani hanno giocato a fasi alterne, senza la necessaria intensità, al cospetto di una formazione “ruspante” e superiore sul piano fisico e tecnico.

I ragazzi sorani partono bene portandosi subito in vantaggio di pochi punti e riuscendo a chiudere il quarto sul 18-16, nel secondo quarto il vantaggio aumenta ma Ciampino  riesce a tornare vicino nel punteggio prima della pausa: 32-28. Nel terzo quarto purtroppo la squadra smette di giocare insieme in attacco, molti errori e tiri forzati, realizzando infatti solo 9 punti contro i 18 subiti, tanti dei quali in contropiede. E’ questo il momento decisivo della gara, nell’ultimo quarto infatti la partita prende  una  brutta  piega  per gli Under  di coach La Rosa che   iniziano con   una  break negativo  di 0-16 sino al 35’  dove   si  svegliano e  con Testa e Polsinelli recuperano il  divario portandosi a  soli 5 punti a fine  quarto (41-46).

Si arriva all’ultimo quarto, si è ancora in partita ma,  non riescono mai ad impensierire i capitolini e il punteggio si dilata sempre più, fino ad arrivare ad un -11 che non ammette repliche. Si  aspetta  solo  il  suono della sirena che sancisce  il punteggio  finale  sul 51 a 62.

Ora si aspettano le prossime gare, alla ricerca di un gioco migliore e poi chissà…se son rose fioriranno.

Siamo sicuri  che l’impegno negli allenamenti, la determinazione e la voglia di vincere che la scorsa stagione hanno caratterizzato ognuno dei nostri ragazzi condurranno presto alla fine del tunnel!! La cosa più importante ora è NON mollare ed anzi approfittare di questi momenti di difficoltà per imparare, migliorare e crescere insieme…tutto il resto, fidatevi, verrà poi di conseguenza!

PRIMO ACUTO PER L’ASD BASKET ISOLA LIRI NELLA SECONDA FASE DELL’UNDER 15 REGIONALE.

 

ASD Basket Isola Liri – Pall. Palestrina 70 – 53

Parziali (14/14, 14/11, 20/12, 22/16).

 

ASD Basket Isola Liri: Alonzi 27, Catenacci, Cicchinelli 12, De Vittoris 12, Iafrate 4, Mattacchione 10, Quadrini 3, Recchia 2.

Pall. Palestrina: Dervishaliay 2, Minzocchi 2, Cedrolo 8, Duca 2, Braghese 8, Bruni 4, Cara 9, Pochini 18, De Matti.

Prima vittoria domenica nella seconda fase del Campionato Regionale Under 15 per i ragazzi dell’ASD Basket Isola Liri contro i pari età della Pallacanestro Palestrina. Il gruppo, nato dalla collaborazione tra la società isolana e quella sorana della LA-Z NB Sora 2000, dopo aver conquistato il pass nella prima fase, si trova ora in un girone in compagnia delle compagini romane di Ciampino, Bracciano, Ladispoli e Palestrina. Dopo la pesante sconfitta nel primo incontro contro la quotata Pallacanestro Ciampino (81-51), i ragazzi di coach Chieruzzi erano chiamati a far rispettare il peso del fattore campo contro i giocatori Prenestini. Al Palazzetto “Panico” di Sora dopo un primo quarto chiuso in parità (14-14), l’ASD Basket Isola Liri è riuscita a chiudere la metà gara in vantaggio di tre lunghezze (28-25). Nel terzo quarto il divario supera la doppia cifra (48-37) grazie anche all’ottima prestazione di Alonzi che sarà alla fine top scorer con 27 punti. L’ultimo quarto viene gestito bene dalla compagine rosso-blu e si chiude con il punteggio di 70-53, regalando così ai ragazzi di Isola e Sora la gioia della prima vittoria nella seconda fase. Da citare tra i marcatori ciociari Cicchinelli e De Vittoris che alla fine metteranno a referto 12 punti ciascuno e Mattacchione 10 punti. Per la Pallacanestro Palestrina buona prestazione per Pochini, 18 punti per lui. Ora il gruppo di coach Chieruzzi avrà tempo necessario, vista la pausa pasquale, per preparare al meglio la trasferta di Bracciano il prossimo 7 aprile e confermare le ottime cose mostrate tra le mura amiche.

ASD Basket Isola Liri – Pall. Palestrina 70 – 53

Parziali (14/14, 14/11, 20/12, 22/16).

ASD Basket Isola Liri: Alonzi 27, Catenacci, Cicchinelli 12, De Vittoris 12, Iafrate 4, Mattacchione 10, Quadrini 3, Recchia 2.

Pall. Palestrina: Dervishaliay 2, Minzocchi 2, Cedrolo 8, Duca 2, Braghese 8, Bruni 4, Cara 9, Pochini 18, De Matti.

Ufficio Stampa LA-Z  NB Sora 2000

[nggallery id=212]

Commenti

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso

GEM Srl - Soggiorni Estivi