Comunicati Stampa CULTURA E INTRATTENIMENTO Notizie

LAZIOWAVE FESTIVAL, STASERA GRANDE ATTESA PER MORGAN

Il 2 luglio al Laziowave Festival 2015 sarà la volta di Morgan!, che presenterà “Il libro di Morgan dal vivo” , rappresentazione teatrale in 5 atti: Io – L’amore – La musica – Gli stronzi – Dio.

Nome d’arte di Marco Castoldi, Morgan nasce il 23 Dicembre 1972 a Milano. Musicista, cantautore, polistrumentista italiano. A sei anni comincia a suonare la chitarra, a otto il pianoforte e la passione per la musica classica si radica sempre più in lui. Influenzato dalle correnti musicali del 1984 tra cui la New Wave, il New Romantic e il Synth Pop Marco riesce a convincere i suoi genitori ad acquistargli il suo primo sintetizzatore, un Korg – Poly 800. Depeche Mode, Duran Duran, David Bowie, Jim Morrison, Lou Reed saranno l’ispirazione di Marco.

Prende il via così il suo percorso musicale iniziando con lo pseudonimo Markooper e nel 1986 compone e arrangia canzoni che racchiude in due lavori dai titoli : “Prototype” e “Dandy bird & Mr contraddiction”. Ispirandosi al corsaro gallese Henry Morgan decide il suo definitivo nome d’arte. Sempre nel 1986 comincia il suo sodalizio con Andrea Fumagalli fondando i Golden Age. Nel 1989 esce il loro primo lavoro : Chains, seguito dal videoclip realizzato per il singolo Secret Love. Arriviamo così al 1991 anno in cui, insieme a Sergio Carnevale e Marco Pancaldi, (poi sostituito da Livio Magnini) Morgan e Andy fondano i Bluvertigo. Morgan (basso e voce), Andy (tastiere) , Pancaldi (chitarre) e Sergio (batteria) nel 1994 pubblicano il loro primo singolo “IODIO”. Partecipano così, lo stesso anno, a Sanremo Giovani classificandosi al terzo posto fra i gruppi musicali della seconda serata. Il 1995 sarà l’anno dell’album “Acidi e basi”, nel 1997 “Metallo non metallo” , che porterà la band alla vittoria dell’MTV Music Awards come miglior gruppo italiano e infine nel 1999 uscirà l’album “Zero” che chiuderà la cosiddetta trilogia chimica. I tredici brani che compongono l’album verranno pubblicati dalla Bompiani in una raccolta poetica dello stesso Morgan dal titolo Dissoluzione.

Al libro viene allegato un cd contenente “Canone Inverso”, esperimento dei Bluvertigo insieme ai poeti quali Alda Merini, Manlio Sgalambro, Enrico Ghezzi e Murray Lachlan Young. Nel 2001 i Bluvertigo pubblicano Pop Tools e nel 2003 Morgan esordisce come solista con l’album “Canzoni dell’appartamento” con il quale vince la targa Tenco come Migliore Opera prima dell’anno. A partire dal 2008 partecipa a tre edizioni del programma televisivo X Factor per poi essere nuovamente giudice nel 2012 arrivando in finale con due cantanti : la vincitrice Chiara Galliazzo e ICS per i quali produce i singoli “Over the rainbow” e “Autostima di prima mattina”. Nell’autunno del 2013 torna sempre come giudice a X Factor , vincendo per la quinta volta insieme al cantante Michele Bravi ed entrando nel Guinness dei primati come giudice che ha vinto più edizioni del programma a livello mondiale.

Commenti

Vanistyle, Parrucchiera, New Opening Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso