Comunicati Stampa CRONACA Notizie

LO CERCAVANO A CASSINO PER UN FURTO DI RAME, ARRESTATO A COMO

Foto tratta dal web

Nella giornata di ieri, la Polizia di Frontiera di Como/Ponte Chiasso, traeva in arresto un 60enne cittadino rumeno ricercato dai Militari della Compagnia di Cassino, in esecuzione di un ordine di custodia cautelare in carcere, emesso dal GIP del Tribunale di Cassino.

L’arrestato veniva identificato a seguito di attività investigativa degli stessi Carabinieri della “città martire”, quale autore del furto di un ingente quantitativo di rame perpetrato il 20.12.2012 ai danni di una fabbrica dismessa di materie chimiche di Picinisco, allorquando, per sottrarsi alla cattura, speronava un’autovettura dell’Arma tentando di investire il militare che gli aveva intimato l’alt.

L’immediato inseguimento si concluse con l’arresto del complice, mentre  il succitato rumeno riuscì a sottrarsi alla cattura fuggendo per le campagne circostanti.                                                                                                                                           L’arrestato veniva associato presso la Casa Circondariale “Bassone” di Como a disposizione dell’ A.G. mandante.


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati