CRONACA Notizie

L’ULTIMO ABBRACCIO A GILBERTA. E NELL’ARIA RISUONA “ANGEL”.

Due ali di gente all'ingresso della Chiesa di Santa Restituta mentre le note di "Angel" di Sarah Mclachlan risuonavano nella piazza. Sora ha accolto Gilberta Palleschi così.

 La salma della professoressa d'inglese è appena arrivata in città.

Neanche il tempo di aprire il carro funebre che la sua famiglia ha abbracciato la bara.

Straziata dal dolore la madre, che, piangendo, ha gridato: "Figlia mia, maledici quel verme adesso che stai lassù".


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso