Comunicati Stampa CRONACA

L’UNITALSI HA ORGANIZZATO NELLA DIOCESI UNA ‘PEREGRINATIO’ DELLA MADONNA DI FATIMA

Riceviamo e pubblichiamo:

In occasione del centenario delle apparizioni di Maria ai pastorelli di Fatima, che si celebrerà il prossimo anno, l’UNITALSI Nazionale ha proposto una peregrinatio della sacra immagine della Madonna di Fatima in tutt’Italia. L’ “Effige Pellegrina” sarà così presente anche nella  diocesi di Sora, Cassino, Aquino, Pontecorvo dal prossimo 18 novembre fino al  2 dicembre e visiterà tutte e otto  le zone pastorali. Così in molte località del territorio diocesano di Sora, Cassino, Aquino, Pontecorvo, l’Unitalsi (Unione nazionale italiana trasporto ammalati a Lourdes e santuari internazionali),  si ritroverà in preghiera in preparazione di questo  centenario. L’apparizione si ripeté per 5 volte, fin proprio al 13 ottobre del 1917. Qui in Diocesi è stato scelto di  pregare  davanti alla statua della Vergine, la stessa alla quale  papa Francesco si è raccolto in preghiera lo scorso maggio. Sarà un evento importante per tutti e per la stessa UNITALSI in particolare, da sempre impegnata nell’accompagnare le persone meno fortunate, nei principali santuari di tutto il mondo, in particolar modo  a Fatima. Questo il programma di massima.

Venerdì 18:        Parrocchia S. Maria Assunta in  Roccasecca Scalo;

Domenica 20 :    Parrocchia S. Folco Pellegrino  in Santopadre;

Lunedì 21 :            Parrocchia S. Maria Assunta   in  Atina;

Mercoledì 23:      Parrocchia  S. Maria La Nova e S. Biagio  V.M. in S. Elia F.R.;

Giovedì 24 :          Parrocchia S. Giuseppe – Casamarina  in   Rocca d’Evandro ;

Venerdì 25:          Parrocchia S. Antonio di Padova  in    Cassino;

Domenica 27:     Parrocchia SS. Annunziata e S. Biagio V.M. in  Pontecorvo;

Lunedì 28:          Parrocchia S. Maria degli Angeli   in    S. Apollinare;

Martedì 29:        Parrocchia SS.ma Trinità      in  Balsorano;

Mercoledì 30:    Parrocchia S. Restituta  in Sora.

Da Sora l’ immagine sacra ripartirà il pomeriggio del  2 dicembre per un’altra Sottosezione UNITALSI del Lazio.

Ecco l’  Atto di affidamento a Maria,  pronunciato da  papa  Francesco, il 13 ottobre 2013, in Piazza San Pietro:

«Beata Maria Vergine di Fatima,

con rinnovata gratitudine per la tua presenza materna uniamo la nostra voce a quella di tutte le generazioni  che ti dicono beata.

Celebriamo in te le grandi opere di Dio,
che mai si stanca di chinarsi con misericordia sull’umanità, afflitta dal male e ferita dal peccato, per guarirla e per salvarla.

Accogli con benevolenza di Madre l’atto di affidamento che oggi facciamo con fiducia,
dinanzi a questa tua immagine a noi tanto cara. Siamo certi che ognuno di noi è prezioso ai tuoi

occhi e che nulla ti è estraneo di tutto ciò che abita nei nostri cuori.

Ci lasciamo raggiungere dal tuo dolcissimo guardo e riceviamo la consolante carezza del tuo sorriso. Custodisci la nostra vita fra le tue braccia:
benedici e rafforza ogni desiderio di bene;
ravviva e alimenta la fede;
sostieni e illumina la speranza;
suscita e anima la carità;
guida tutti noi nel cammino della santità.

Insegnaci il tuo stesso amore di predilezione
per i piccoli e i poveri, per gli esclusi e i sofferenti, per i peccatori e gli smarriti di cuore:
raduna tutti sotto la tua protezione e tutti consegna al tuo diletto Figlio, il Signore nostro Gesù. Amen »

Commenti

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso

GEM Srl - Soggiorni Estivi