Notizie Primo Piano

MALTEMPO, I ‘SOLITI’ ALLAGAMENTI. ANNULLATA LA MACCHINA DELL’ASSUNTA

Un’ora di panico per l’eccezionale ondata di maltempo, che ha provocato i ‘soliti’ allagamenti e, questa volta, ha rovinato pure la festa. Le condizioni meteo, infatti, nonostante fosse ormai tutto pronto, hanno impedito lo svolgimento della processione con i settanta portatori dell’Assunta.

Cantine e garage invasi dall’acqua piovana, strade e piazzali sott’acqua, decine di chiamate ai soccorritori. Dal Comune, sono state subito allertate le squadre di pronto intervento per arginare le situazioni più complicate, come quella che ormai troppo abitualmente si registra nel piazzale antistante lo stadio ‘Tomei’, che, ancora una volta, è parso una piscina.

L’evento temporalesco ha però provocato un altro danno: ha infatti impedito lo svolgimento dell’attesissima processione della Macchina dell’Assunta. Si è scatenato il finimondo proprio quando i Vigili del Fuoco erano giunti in Piazza Indipendenza per collocare l’effigie sacra sopra la colonna alta 18 metri. Il maltempo si è protratto e i Vigili sono dovuti rientrare in caserma per gli interventi di urgenza. Nel frattempo, è stata effettuata una ricognizione del percorso ed in alcuni tratti, come nei pressi della scuola Achille Lauri, è stata rilevata la presenza di circa 30 centimetri di acqua. D’accordo con il Vescovo, Mons.Gerardo Antonazzo, i portatori hanno deciso di annullare l’appuntamento, limitandosi alla celebrazione dei Vespri, la benedizione e la consegna ai portatori della rosa benedetta. Tutto rimandato all’anno prossimo.

Commenti

GEM Srl - Operatore Socio Sanitari

GARDEN Center Sora Job Board
loading...