CRONACA Notizie

MARIA PAOLA D’ORAZIO COME CENERENTOLA

L’assessore Maria Paola d’Orazio è stata protagonista di un simpatico siparietto, lunedì sera, mentre era al seguito della processione di Santa Restituta.

L’assessore all’Ambiente era in veste ufficiale, insieme ad altri membri dell’amministrazione cittadina, con Sindaco, assessore al Bilancio e Presidente del Consiglio comunale in prima fila, a rendere omaggio alla patrona.

Per l’assessore D’Orazio, tailleur bianco e blusa azzurra, con splendide scarpe abbinate, ovviamente. Insomma, una mise come sempre impeccabile, che, però, è risultata scomoda per l’occasione. I tacchi troppo alti e le irregolari lastre di basalto di Via Lungoliri Rosati sono stati infatti fatali per l’assessore, che, all’altezza di Piazza Esedra, sotto gli occhi di tanti, è incappata in una brutta storta. Provvidenziale è stato il braccio del giovane e neo consigliere Alessandro Mosticone, che ha consentito alla D’Orazio di non cadere.

Nessuna conseguenza, per fortuna, per l’assessore. E’ andata peggio alle scarpe, che si sono rotte. La D’Orazio si è dunque allontanata dal corteo religioso, rientrandovi poi all’altezza di Piazza Santa Restituta. Le scarpe, in questo frangente, sono state immediatamente sostituite e indossate con la solita classe. Questa volta, bianche e sempre alte, ma meno ‘pericolose’.

E per chi è stato testimone della perdita della ‘scarpetta’, è stato come assistere ad una scena della bella storia di Cenerentola.

SORA WEB - Processione Santa Restituta  - Maria Paola D Orazio Scarpetta Blu_Bianco

Commenti

GARDEN Center Sora


loading...