Articoli DIOCESI Notizie

Mons. Antonio Lecce: “Insieme ai pellegrini con il caratteristico costume del nostro territorio”

 L’invito ad essere presenti rivolto a tutti i sindaci dei Comuni della Diocesi di Sora Aquino Pontecorvo

Mons. Antonio Lecce: “Insieme  ai pellegrini con il caratteristico costume del nostro territorio”

In occasione della Festa della “Natività di Maria” a Loreto il 7 ed 8 settembre 2012

Gianni Fabrizio

Il territorio della Diocesi di Sora Aquino Pontecorvo tradizionalmente manifesta la devozione popolare verso la Madonna  di Loreto, partecipando in massa al pellegrinaggio dei giorni della festa della Natività di Maria, il 7 e l’8 settembre. È un’antica e sentita consuetudine che accomuna migliaia di fedeli di ogni nostra zona pastorale. Sono anni ed anni  che proprio  il 7 e l’ 8 settembre il dialetto maggiormente presente, parlato e riconosciuto a Loreto, è il “nostro”, fin da quando, da Sora, partivano i treni speciali, organizzati dall’ Azione Cattolica Interdiocesana. Un impegno gravoso, massiccio ma sempre attento e curato. Poi il cambiamento di situazioni contingenti, l’evolvere dei tempi e delle moderne tecnologie, le più comode  autostrade hanno privilegiato l’uso delle auto private e dei pullmans. Anche per il 2012 molti pellegrini e alcune amministrazioni comunali saranno presenti ufficialmente alle manifestazioni della vigilia. Per soddisfare alla richiesta ripetutamente avanzata dall’arcivescovo di Loreto, per quest’anno l’Amministratore Diocesano, mons. Antonio Lecce ha pregato i sindaci dei comuni interessati a voler favorire e sostenere la partecipazione di alcuni pellegrini che possano indossare il costume ciociaro. Sono già molti i primi cittadini che si stanno organizzando, con l’assecondare questa proposta. Sarà un colpo d’occhio eccezionale sulla piazza della Basilica: i costumi caratteristici dei nostri meravigliosi paesi faranno da cornice lungo tutto  il percorso attraversato dalla Madonna di Loreto. Un omaggio sentito rivolto solo  alla “Vergine Bruna”, nel ricordo anche delle  persone, di tante generazioni , che andavano a Loreto, con mezzi di fortuna, anche a piedi, indossando il loro costume originale e messo in mostra solo nelle occasioni delle feste più importanti; e questa lo era. Il programma prevede l’incontro dei pellegrini in Piazza della Madonna verso le ore 18.00 del 7 settembre. Alle ore  20.30 ci sarà la partecipazione alla celebrazione dei Vespri in Basilica e successivamente alla processione, durante la quale  verrà dato un particolare  rilievo  ai gruppi in costume, provenienti dal nostro territorio diocesano. Molti  Comuni  porteranno  il Gonfalone ed i sindaci  la fascia tricolore. Il giorno 8 settembre, dopo la S. Messa delle ore 8.00,   i pellegrini della nostra Diocesi, parteciperanno alle manifestazioni previste dal Rettore della Basilica.  Un altro privilegio che conferma la grande considerazione in cui vengono tenuti i fedeli di Sora Aquino Pontecorvo. Una tradizione che continua, che ha fatto storia e che suscita  ed evoca emozioni, fede e  grande devozione alla Madonna di Loreto.

Commenti

Vanistyle, Parrucchiera, New Opening Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso

Lascia un commento