COMUNALI

MONTE S.G.CAMPANO – LA FORZA DELLE DONNE CON CARLO CORATTI

La forza delle donne nella lista ‘Monte nel Cuore’ a sostegno di Carlo Coratti sindaco. Un gruppo ‘in rosa’ punta alla rinascita cultura e sociale di un paese per troppo tempo abbandonato a se stesso. Partiamo con Silvia Visca (nella foto), progettista e arredatrice di interni che opera all’interno dell’azienda di famiglia. In tutto il territorio è conosciuta per le capacità imprenditoriali e il carisma.

Ho scelto di intraprendere questo percorso politico e di candidarmi alla carica di consigliere comunale della lista “Monte nel Cuore” con un obiettivo principale: riportare i giovani a credere nelle potenzialità di questo paese, dimostrare loro che vivere qui non è una sconfitta, bensì un’opportunità. Tra le priorità di “Monte nel cuore” c’è infatti il sostegno alle associazioni del territorio, promuovendole e aiutandole nella realizzazione dei loro progetti. Il nostro obiettivo, fattivamente, è quello di riportare Monte San Giovanni Campano tra i “Borghi più belli d’Italia”, e, non meno importante, tornare a possedere la denominazione “Città dell’olio”. Sarò in prima linea, fornendo il mio contributo professionale, per il ripristino di aree ricreative per bambini e ragazzi, strutture ad oggi degradate. Ritengo di fondamentale importanza la partecipazione attiva del cittadino alla vita amministrativa del paese, per tale motivo, proporrò l’apertura di un blog nel quale i cittadini potranno avere risposta su qualsiasi dubbio o problema che ritengono insistere sul territorio, e suggerire e prendere parte alle soluzioni da intraprendere“.

L’altra ‘quota rosa’, Francesca Addati, si definisce ‘manager familiare’, cioè si occupa a tempo pieno della gestione della casa, del marito, dei figli. “Mi candido per Carlo Coratti Sindaco perché, credo fermamente, che le cose possano cambiare. Credo in Carlo e nel nostro programma elettorale elaborato su ciò che si può realmente creare e non è stato creato. Credo in un paese migliore, che può diventare la culla sia della cultura che del divertimento che dello sport. Credo in un paese che può dare molto ai suoi bambini, ai suoi giovani. La nostra lista è composta da persone che conoscono Monte San Giovanni campano e vogliono vederlo rifiorire. Questa volta non bisogna avere paura di cambiare, di darci una possibilità, di diventare un paese al passo con gli altri“.


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati
Di Stefano Luca