Notizie

Niki Hendriks e la rosa 2012-2013

Niki Hendriks classe ’92, opposto di 197 centimetri è l’acquisto dell’ultimo minuto prima della chiusura dei tesseramenti. Alle ore 18,00 infatti la Federazione ha fatto scadere il termine ultimo per la regolarizzazione degli atleti nelle varie società e approfittando degli ultimi minuti disponibili il Dg Alberico Vitullo ha tirato fuori dal cilindro questo giovane talentuoso che come maestro si ritroverà coach Ricci e come esempio da emulare, Danail Milushev.

Les jeux sont faits, rien ne va plus! Questa è la nuova Globo Banca Popolare del Frusinate Sora 2012/2013:

Palleggiatori: Adriano Paolucci (da M.Roma Volley, A1); Luca Cacciatore (giovanili Globo BPF Sora).

Opposti: Danail Milushev (BCC-NEP Castellana Grotte, A2); Niki Hendriks (Universal Carpi, B1).

Schiacciatori: Antti Siltala (Delecta Bydgoszcz, Polonia); Giuseppe Patriarca (Lannutti Cuneo, A1); Claudio Paris (Club Italia, A2); Lorenzo Scuderi (confermato); Pierpaolo Mauti (giovanili Globo BPF Sora); Leonardo Iannarilli (giovanili Globo BPF Sora).

Centrali: Francesco Fortunato (Lannutti Cuneo, A1); Simone Anzani (Loreto, A2); Daniele Mazzone (Club Italia, A2); Pierpaolo Polselli (giovanili Globo BPF Sora).

Liberi: Roberto Romiti (Città di Castello, A2); Mario Gaudieri (giovanili Globo BPF Sora).

Tornando all’ultimo acquisto, il giovane Niki Hendriks è di nazionalità olandese, anche se in possesso del doppio passaporto italiano e olandese appunto, in quanto nato a Prato da genitori dei Paesi Bassi.

Con gli “orange” ha vestito la maglia della nazionale juniores conquistando nel 2010 il quarto posto ai Campionati Europei.

Nella scorso stagione invece ha contribuito alla vittoria del campionato di B1 dell’Universal Carpi e quindi alla promozione del club in Serie A, giocando partite di grande livello sia in regular season che soprattutto nei play off.

Niki ha un passato da avversario contro la Globo Banca Popolare del Frusiante Sora nella Top Pool Under 18 di Lega nel maggio del 2010 quando vestiva la maglia della sua società di appartenenza, la Trenkwalder Modena. Fu protagonista di quel match con 19 punti complessivi messi a segno e il 71% in attacco che valsero la vittoria dei modenesi sul team di coach Antonio Cortese.

Opposto mancino di ottime capacità fisiche, cresciute molto negli ultimi due anni militando prima in B2 con Modena e poi in B1 con Carpi completerà ora il suo processo di maturazione con il primo campionato di A2 della sua giovane carriera.

Schiacciata e servizio in salto-spin sono sicuramente i sui fondamentali di spicco dove, grazie alle sue traiettorie mancine, può essere un’alternativa sorprendente sia in attacco che dalla linea dei 9 metri.

Considerata la giovane età e l’ottimo potenziale mostrato nei settori giovanili di Modena e della Nazionale Olandese, possiamo aspettarci ancora grandi progressi tecnici per il giovane Niki.

Commenti

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso

GEM Srl - Soggiorni Estivi

Lascia un commento