Comunicati Stampa Sport

PALLACANESTRO VEROLI 2016 TRIONFA AL PALAFUCINI

Riceviamo e pubblichiamo:

Prestazione impeccabile per la Pallacanestro Veroli che trionfa al PalaFucini contro Basket Montesacro, mantenendo quindi il primato in classifica. La prima gara del girone di ritorno, che si è disputata Venerdì 02 Dicembre alle ore 20.15, termina con il risultato di 81-91.

I padroni di casa affrontano la capolista senza alcun timore ma dalla parte opposta Vinci comincia a creare problemi alla difesa gialloblu e un paio di belle transizioni finalizzate da Velocci costringono il Coach di Montesacro Mautone al primo time-out. Al rientro sul parquet permangono equilibrio e percentuali alte: Giorgio Fiorini segna due volte da oltre l’arco, mentre dalla parte opposta i centimetri di Sacco e il carisma di Di Lernia tengono a galla i propri compagni. Malgrado qualche difficoltà difensiva il primo tempo si chiudecon 2 pt di differenza a favore del Veroli (23-25). Dopo una penetrazione troppo facile concessa a Giorgio Fiorini, Coach Mautone opta per una zona 3-2 nella seconda frazione, subito bucata due volte da Velocci e poi ancora da Giorgio Fiorini che fanno volare Veroli, implacabile anche in contropiede. Il 40° punto (a 29) subito in 13’30” costringe il coach romano al time-out e al ritorno a uomo: le cose sembrano andare meglio, con l’ottimo Stefanuto e una tripla di Di Loreto che riportano entusiasmo tra i padroni di casa. I giallorossi tengono il distacco, dando spazio anche ad Igliozzi e risultando molto precisi dalla lunetta. Tutto il contrario dei padroni di casa che nel finale di primo tempo scivolano fino a -14, dopo una bomba di De Santis e due liberi dello stesso Igliozzi. Nella ripresa i giallorossi non perdono la lucidità. Allungano grazie alle transizioni finalizzate da Vinci mentre Montesacro sembra abbassare le percentuali dal campo, al contrario di Giorgio Fiorini che segna quarta e quinta bomba portando il vantaggio giallorosso fino al +20. Nonostante i cambi ridotti, i giallorossi non mostrano segnali di stanchezza e confermano il +20 anche nel finale del terzo quarto (54-74). Nell’ultimo quarto Mautone prova con una zona 2-3: i suoi si presentano con un atteggiamento combattivo e con un 8-0 nel primo minuto, che questa volta costringe Coach Fiorini al time-out. I giallorossi attaccano male la zona e al rientro le cose non migliorano, neanche dopo un tecnico alla panchina romana. Nonostante ciò i padroni di casa non riescono a risalire ulteriormente dal -12, complice anche l’ulteriore tecnico a Di Loreto e la conseguente bomba di Marco Fiorini. Montesacro non molla e torna a -8 a 30’’ dal termine di una partita, prima di un finale un po’ nervoso, scaturito dall’ultimo canestro di Giorgio Fiorini e dall’espulsione di Di Lernia.

Igliozzi Marco (8 – Guardia): «Questa sera abbiamo disputato una delle tre partite prima della sosta natalizia, determinanti per la classifica. Abbiamo giocato per la maggior parte della partita un’ottima pallacanestro che ci ha permesso di terminare con un vantaggio in doppia cifra. Per quanto mi riguarda sono molto contento perché il Coach mi tiene in campo minuti importanti anche in partite delicate come quella di oggi».

Serie D. Basket Montesacro 81 – Pallacanestro Veroli 2016 91.

Veroli: Magnone, Igliozzi 2, Fiorini G. 19, Vinci 19, Fontana E., Fontana G., Fiorini M. 11, Frusone 13, Leo, Lella, De Santis 7, Velocci 20.


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso