Articoli Comunicati Stampa Notizie Primo Piano

PALLAVOLO: la Globo Sora perde l’incontro casalingo contro il “Reggio Emilia” di Mario Iafrate

La  Globo Banca popolare del frusinate Sora, al PalaGlobo Luca Polsinelli,  dopo la sonora sconfitta (per 3 set a 0) subita in trasferta  contro la forte squadra del Città di Castello, subisce il secondo arresto, per 3 set a 1, in un match combattuto  contro un buon “Reggio Emilia” guidato dall’ex campione nazionale Luca Cantagalli.

Il coach Ricci, all’inizio schiera la squadra con Paolucci alzayore, opposto Milushev, al centro la coppia  Fortunato – Mazzone, Siltala e capitan Patriarca di banda, con Romiti libero.

Nel primo set la Globo Sora parte decisa, animata anche dalla volontà di riscattare la bruciante sconfitta di sabato scorso, tanto da arrivare al primo tempo tecnico con il vantaggio di 8 a 6. Il “Reggio Emilia” subisce in particolare il servizio dei sorani

Il set  se l’aggiudica la Globo Sora, che brilla  in attacco con Siltala,  con il punteggio di 25 a 23.

Anche nel secondo set la Globo Sora inizia bene,  tanto da chiudere al primo tempo tecnico con il vantaggio di 8 a 6, grazie ad un attacco di Fortunato e a un bel muro di Mazzone. Nel proseguo del set, tuttavia, nella ricezione della squadra sorana emerge qualche insicurezza ed il “Reggio Emilia”,grazie all’ottimo turno di servizio di Diachkov, ne approfitta per accumulare un vantaggio che riuscirà a mantenere, fino ad aggiudicarsi il set  con il punteggio di 25 a 20.

Il terzo set  è quello più combattuto e  sostanzialmente equilibrato con la Globo che riesce a contrastare la determinazione degli avversari grazie ad un  Milushev  che incide molto sia in battuta che in attacco. Dal canto suo il “Reggio Emilia” continua ad avere un buon rendimento in battuta e nella fase del contrattacco, sviluppando un gioco  che le consentirà di conquistare il set  con il punteggio di 25 a 22.

Nel quarto set si attende la reazione della Globo Sora che riesce a partire bene chiudendo il primo tempo tecnico in vantaggio (8 a 5) e  con la bella prestazione di  capitan Patriarca in battuta e di Siltala in attacco. I giocatori del Reggio Emilia si mostrano tuttavia più determinati tanto da disputare un ottimo finale di set con il punteggio di 25 a 20.

Domenica 4 Novembre, la Globo Sora osserverà un turno di riposo che potrà essere utile per valutare le carenze tattiche e motivazionali emerse in queste due ultime partite, per ripartire con la giusta convinzione già in vista del duro incontro di domenica 11 Novembre con l’Atriparda di Avellino, che schiererà diversi ex giocatori del Sora.

di Mario Iafrate

Commenti

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso

GEM Srl - Soggiorni Estivi

Lascia un commento