Notizie

PARCHEGGIO SELVAGGIO, MONTA LA PROTESTA

Soste selvagge, auto in doppia fila che impediscono il passaggio dei mezzi pubblici, pensiline bloccate. Questa la denuncia, corredata da foto, che arriva direttamente dal presidente della Scav Autolinee Pubbliche Avezzano, Aldo Rocchi, sulla difficoltosa situazione del parcheggio dell’ospedale civile di Avezzano.

«La Scav» spiega Rocchi «raggiunge il parcheggio dell’ospedale, dove è stata installata una pensilina di ricovero passeggeri, con le linee 1 e 5, circa una trentina di volte al giorno, trasportando centinaia di passeggeri che utilizzano i mezzi pubblici per recarsi in ospedale».

«Puntualmente» va avanti il presidente «in quasi tutte le corse, si verifica che i bus non riescano ad arrivare alla fermata rimanendo incastrati tra le auto lasciate in posti non idonei e persino sotto la pensilina stessa, rendendo impossibile l’arrivo del mezzo e la possibilità agli utenti di ripararsi». «Il problema è stato sollevato più volte» conclude Rocchi «ma purtroppo ancora non trova soluzione».


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso