Notizie

PER IL DEBUTTO IN CAMPIONATO, SORA ASPETTA POTENZA PICENA AL PALAGLOBO

La Globo Banca Popolare del Frusinate Sora è arrivata quasi alla fine del suo countdown e domenica alle ore 18,00 sarà il momento zero, quello dal quale ripartirà il nuovo campionato di Serie A2 targato 2013-2014 affrontando al PalaGlobo “Luca Polsinelli” la B-Chem Potenza Picena.

Dodici formazioni partecipanti. Un solo turno infrasettimanale in programma fissato per giovedì 26 dicembre. Al termine del girone di andata di Regular Season, proprio il 26 dicembre, le prime quattro classificate parteciperanno alla Del Monte Coppa Italia disputando una Final Four al PalaIper di Monza con le due Semifinali in programma sabato 11 gennaio e la Finale domenica 12 gennaio.

Al termine del girone di ritorno la prima classificata sarà promossa in A1. Le squadre dal secondo all’undicesimo posto si affronteranno nei Play Off Promozione. La dodicesima classificata retrocederà in B1.

Il regolamento sull’utilizzo dei giocatori in campo resta invariato rispetto alla passata stagione con cinque giocatori di nazionalità italiana su sette sempre in campo.

Foto di Claudia Di Lollo

[nggallery id=354]

La prima avversaria di cartello della Globo Banca Popolare del Frusinate Sora è la B-Chem Potenza Picena, una squadra che nel suo biglietto da visita propone l’età più bassa nella media generale tra tutte le partecipanti alla Serie A2, la statura media più imponente e soprattutto un roster tutto italiano.

Forte del decimo posto ottenuto da matricola tra i cadetti lo scorso anno e reduce dalla rivoluzione in sede di mercato, il sestetto bianco-azzurro si presenta al via con un mix di atleti esperti e giovani promesse. Un roster assortito per il coach della salvezza Gianluca Graziosi che ha caldeggiato l’arrivo dei suoi pupilli Moretti e Romiti ex di giornata. In cabina di regia insieme al nuovo acquisto Riccardo Pinelli, c’è il veterano Emanuele Miscio. In diagonale al palleggio un arrivo di lusso e un gradito ritorno, il già citato cecchino Federico Moretti, ex Padova e Loreto, con il secondo opposto della promozione Matteo Caciorgna. In banda voglia di riscatto per Enrico Zampetti, reduce da un infortunio. Innesti di qualità con Matteo Bolla direttamente dalla Marmi Lanza Verona e Marco Lipparini ex Sieco Service Ortona, affiancati dal sorprendente Stefano De Leo promosso con un doppio salto dalla B2 del Casarano Volley. Al centro capitan Riccardo Tobaldi colonna della squadra al nono anno con il Volley Potentino, il riconfermato Matteo Zamagni e la scommessa Dario Berni arrivato dalla Coserplast Matera. Ritorno all’ovile per il libero Roberto Romiti ex Globo Banca Popolare del Frusinate Sora.

Dall’altra parte della rete del PalaGlobo “Luca Polsinelli” è già pronta ai blocchi di partenza il Sora di coach Fenoglio, concentrata e con lo sguardo fisso sul suo obiettivo.

Il capitano Nicola Daldello sta cercando di capire quanta pressione ci può essere nei suoi compagni al debutto casalingo, ma sa perfettamente che i professionisti che ha accanto sono in grado di allentarla facilmente.

Le sue bocche da fuoco, Tamburo, Fiore, Guttmann, Casarin, Williamson e Gradi lucidano le loro braccia armate assieme ai centrali Salgado, Tomassetti e Cittadino che cominciano a piazzare anche i primi mattoncini per costruire qualche bel muretto.

Tanto lavoro di sudore, pazienza e dedizione è stato fatto dal libero Marco Lo Bianco che sa di essere fisicamente indietro rispetto ai propri compagni, perché per via dell’infortunio ha perso un mese di preparazione, ma ha fatto di tutto per esserci e ci sarà comunque, pronto per il debutto. Presente ma purtroppo sugli spalti il suo pari ruolo Federico Bonami che non essendo stato tesserato entro il temine utile, ossia nei giorni del Volley Mercato, potrà scendere in campo solo dalla quarta giornata. Ma questa gara sarà anche la sua, è un po come se la giocasse anche lui perché con la sua disponibilità e caparbietà nel periodo d’assenza di Lo Bianco ha permesso alla squadra di allenarsi al meglio, di difendersi bene nelle amichevoli e di lavorare sulla tecnica che appunto da domenica potranno mettere in campo. E poi c’è Luca Beccaro, che nonostante abbia capitan Daldello avanti a se, ha avuto tempo e spazio per dimostrare di che pasta sono fatte le sue mani e quale pallavolo vive nella sua testa.

Tutto questo sotto la guida Fenoglio forse atteso più di tutti al banco di prova per i suoi metodi così diversi da tutto quello precedentemente fatto a Sora ma sicuramente per questo scelto e voluto dai vertici societari più di ogni altro. Accanto al coach l’assistant Maurizio Colucci che ancora una volta dimostra di essere un “universale” della pallavolo che si vive a Sora, capace, grazie alle sue indubbie doti e qualità, di lavorare bene con sia con i professionisti che con i giovani in erba.

L’appuntamento dunque con la Globo Banca Popolare del Frusinate Sora che affronterà la B-Chem Golden Plast Potenza Picena per la prima gara di campionato, è per domenica 20 ottobre alle ore 18,00 presso il PalaGlobo “Luca Polsinelli” in via Ruscitto – località Carnello, a Sora.

È possibile trovare i biglietti in prevendita al costo di €8,00 fino alle ore 12,00 di domenica a Sora presso il PalaGlobo; il Bar Dante in viale San Domenico; il bar Civico 41 in via Napoli; il Caffè dei Portici in piazza Santa Restituta; la Caffetteria del Corso in corso Volsci; il Bar Gelateria Papà Rossi in piazza Santa Restituta; Coffee Break Bar – rotatoria via Campovarigno; la Caffetteria del Borgo in via Matteotti; il Bar Esedra in corso Volsci; Dolce & Caffè Pasticceria Napoletana in via Vittorio Veneto; e a Isola del Liri presso Calciointesta in via Roma.


Commenti

Vanistyle, Parrucchiera, New Opening Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso