CRONACA

PERDE IL LAVORO, SI IMPICCA A UN ALBERO

Tragedia a Civita d’Antino dove un 58enne del posto, A.V., si toglie la vita, impiccandosi.

L’uomo, che fino a qualche settimana fa, lavorava in una ditta edile rovetana, è stato ritrovato dal cognato in una campagna alla periferia del paese, impiccato a un albero. Tutto lascia pensare che il tragico gesto sia legato al fatto che l’uomo abbia perso il lavoro.

Sul posto, sono intervenuti i Carabinieri della Compagnia di Tagliacozzo, coordinati dal Capitano Edoardo Commandè.

A.V. lascia la moglie e due figli.

Commenti

GEM Srl - Operatore Socio Sanitari

GARDEN Center Sora Job Board
loading...