Notizie Sport

PLAY OFF DI VOLLEY: GLOBO SORA – POTENZA PICENA VISTA DA MARIO IAFRATE

di Mario Iafrate

Nel primo CIAK della rassegna della semifinale dei play off: BUONA LA PRIMA per la Globo Sora, che si impone con carattere e grinta vincendo per 3 a 1 contro il “Potenza Picena” con cui aveva perso entrambi gli incontri nella regular season.

Coach Soli, in partenza fa scendere in campo  la Globo Banca popolare del frusinate Sora, con la seguente formazione: Fabroni in regia e opposto Hirsch, al centro la coppia  Sperandio-Salgado, Fiore e Cala di banda, con Santucci libero.

Il tecnico Graziosi schiera Partenio-Moretti, Diamantini-Polo, Casoli-Tartaglione, Bonami e Calistri che si alternano nel ruolo di libero.

Nel primo set, la Globo Sora parte con la giusta attenzione nel fondamentale della difesa in particolare con Cala che copre egregiamente gli attacchi avversari, ma la squadra sorana commette anche qualche errore d’ingenuità che la porta in svantaggio al tempo tecnico con il punteggio di 8 a 12. Nel proseguo del set prima con la battuta di Fabroni recupera il gap e si porta in parità e poi con il turno di battuta di Marzola, subentrato al posto di Fiore, riesce a mettere in affanno la ricezione del “Potenza Picena”, che cala vistosamente anche negli altri fondamentali. Il set si chiude così a vantaggio della Globo Sora  con  il punteggio di 25 a 20.

Nella prima parte del secondo set, la Globo Sora si mostra ancora più concreta e determinata, spinta anche dall’entusiasmo della conquista del primo set e conduce in vantaggio fino al tempo tecnico lavorando con tranquillità e con  un buon rendimento di gioco in tutti i fondamentali. Di contro il “Potenza Picena” prova a rimanere in partita elevando la qualità del proprio servizio: guadagna infatti qualche punto di vantaggio prima con Partenio e poi con Casoli. Molto più combattuta è la seconda parte del set dove si procede punto a punto con gli attacchi dei rispettivi Opposti e con un finale caratterizzata dall’azione di Cala: prima sbaglia vistosamente e poi si fa perdonare mettendo a segno punti pesanti e decisivi per la conclusione del set, che si chiude  a favore della Globo Sora  con  il punteggio di 25 a 23.

 

Nel terzo set il “Potenza Picena” riesce a trovare una buona reazione che lo porta a condurre per quasi tutto il set, mentre il gioco della Globo appare molto scontato con l’azione d’attacco che ignora i propri Centrali e trova spesso riferimento in banda. Solo sul finale riesce a mettere in discussione la migliore qualità di gioco degli Avversari giungendo quasi alla vittoria con il punteggio di  24 a 23, purtroppo vanificato dalla battuta errata di Fabroni: ne approfitta il dirompente Moretti che guida il Potenza Picena alla conquista del set con il punteggio di 26 a 24.

Il quarto set, vede la buona partenza  del “Potenza Picena”  che sembra aver trovato il giusto ritmo di gioco, accumulando diversi punti di vantaggio sulla Globo Sora, scesa in campo con Cittadino al posto di uno spento Sperandio, che solo con il turno di battuta di Fiore riesce a riportarsi quasi in parità. Si procede punto a punto fino ad un finale combattutissimo e spettacolare in cui la Globo Sora si impone con carattere e ordine di gioco e ancora con una nuova determinante mossa di Soli, che vede l’ingresso di Marzola che in battuta  realizza punti importanti. In un palazzetto trepidante ed entusiasta la Globo Sora  si aggiudica il set con il punteggio di 25 a 23.

 La Globo Sora  Mercoledì 15 Aprile si recherà in casa del “Potenza Picena” per disputare, alle ore 20.30, la gara 2 delle semifinali dei play off.

 

Commenti

Vanistyle, Parrucchiera, New Opening Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso