PROVINCIA

POLIZIA LOCALE, AVANTI LA FORMAZIONE

Con i saluti del presidente della Provincia Antonio Pompeo ha preso il via il  programma di approfondimento e formazione rivolto alle polizie locali con  l’obiettivo di arricchire le competenze degli agenti nella gestione della  condizione pandemica.  Il progetto, presentato dagli amministratori provinciali con una conferenza  stampa che si è tenuta lo scorso 16 giugno nella sala consiglio del Palazzo  della Provincia, si avvale di collaborazioni siglate con gli ordini professionali  degli ingegneri, degli avvocati, dei medici e degli psicologi e offre ai  partecipanti la possibilità di avere riconosciuti crediti formativi.  

A dare il benvenuto ai 130 iscritti al primo corso formativo dal titolo ‘Le  manifestazioni pubbliche in tempo di Covid’, il presidente Antonio Pompeo;  l’amministratore unico dell’azienda speciale Frosinone Formazione e Lavoro, Fabrizio Zoli e Mauro Annarelli, presidente dell’Ordine degli ingegneri di  Frosinone. Subito dopo l’illustrazione del corso è stata affidata ai docenti Rosalinda Di Nunzio, comandante della Polizia Locale di Ferentino e Marco  Massavelli, comandante della Polizia Locale di Susa (Torino), moderati dal  presidente nazionale dell’Unione Polizia Locale Italiana, Laura Crapanzano. Dopo i ringraziamenti ai molti partecipanti il presidente Pompeo ha ribadito il  valore del progetto: “L’attività formativa a supporto dei comuni è la conferma  dell’attenzione che abbiamo garantito al nostro territorio come ennesima  testimonianza del modello di Provincia che vogliamo sia a sostegno degli  enti. Ci preme la crescita del territorio e con questa iniziativa abbiamo  promosso un servizio che, attraverso l’arricchimento formativo degli agenti di  polizia locale, sarà messo a disposizione della collettività”.  

Subito dopo è stato l’avvocato Zoli a spiegare gli obiettivi del progetto:  “Ringrazio il presidente Pompeo che ha voluto dare questa importante opportunità a Frosinone Formazione e Lavoro – che ha costituito il ramo  d’azienda per i servizi di area vasta, non solo in tema di formazione ma  anche per il supporto tecnico – e l’Unione Polizia locale Italiana per l’impegno  profuso a promuovere e rendere fruibili corsi utili ed interessanti, in tempi  anche molto brevi. Grazie anche all’ingegner Annarelli per aver concesso il  patrocinio del suo Ordine e aver diffuso l’evento tra i propri iscritti. Mi auguro  che l’intero programma dei corsi soddisfi le esigenze professionali di tutti i  partecipanti e ricordo che per ogni dubbio o suggerimento è attiva la mail  formazionepl@serviziareavasta.it, a cui possono essere inviate anche  richieste di supporto per ulteriori corsi non programmati”.  

L’ingegner Annarelli ha confermato la collaborazione che l’Ordine degli  ingegneri rinnova con la Provincia di Frosinone: “I corsi di formazione che si  aprono con l’incontro di oggi sono l’ennesima dimostrazione che il lavoro di  coordinamento porta buoni frutti”.  Fare rete sul territorio, quindi, è l’obiettivo che la Provincia a guida del  presidente Pompeo ha centrato anche con i corsi di formazione per le polizie  locali. Tanti gli argomenti promossi nel primo dei webinar – i corsi si svolgono in  diretta web la mattina e nel pomeriggio attraverso le registrazioni messe a  disposizione di quanti avessero impedimenti lavorativi nella prima parte della  giornata -, dalle norme relative alla classificazione degli eventi, in base alle  misure di safety e security, alle procedure istruttorie per le manifestazioni di  pubblico spettacolo, passando per i piani di emergenza e le identificazioni dei  possibili scenari incidentali. Il tutto, come anticipato nei giorni scorsi,  relativamente alle condizioni di emergenza sanitaria imposti dalla pandemia.  Il calendario degli incontri proseguirà mercoledì prossimo, 30 giugno, sempre  a partire dalle 9.30 con il corso dal tema ‘Polizia stradale. Tutte le novità del  Codice della Strada durante la pandemia’.  

 


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso