CRONACA Notizie

‘QUESTIONE OSPEDALE’, IL DOTT.VINCIGUERRA: “UNA MARCIA FINO A FROSINONE E UN SIT-IN DAVANTI LA SEDE DELLA ASL”

Una ‘marcia su Frosinone’. Pacifica, s’intende!

La ‘questione ospedale’, nonostante tutto, tiene banco. E non potrebbe essere altrimenti, considerato che, da Zingaretti, quindici giorni fa, sono arrivate rassicurazioni. E solo quelle. Nel frattempo, il reparto di Ortopedia è stato chiuso. Quello di Pediatria è in bilico. E, poi, quale sarà il prossimo?

L’iniziativa politico-amministrativa sembra arenatasi. Nessuno dei Sindaci ha ancora riconsegnato la fascia, come pure era stato preannunciato. Nessuno ha riconsegnato la tessera di partito. Nessuno ha formalmente chiesto le dimissioni della manager della Asl di Frosinone, come proposto da qualcuno. Ci si è limitati, in effetti, a scrivere lettere, a fare telefonate e a riceverle, come se fossero ‘la soluzione’. Ma il rischio, concreto, è che la faccenda finisca nel dimenticatoio, complice il cado dell’estate e le ferie.

Ma, evidentemente e per fortuna, qualcuno tiene ancora desta l’attenzione e si fa ‘motore’ di una protesta pacifica.

L’iniziativa della marcia e di un sit-in è stata lanciata dal dott.Augusto Vinciguerra dal suo profilo Facebook e, nel giro di poco, sta riscuotendo tanti  ‘mi piace’ e commenti di approvazione. L’idea del presidente dell’ADO – l’associazione dispendenti ospedalieri – che, nei giorni addietro, ha osservato lo sciopero della fame e della sete, si è fatto promotore della fiaccolata che ha visto una partecipazione di massa e poi ha convocato una conferenza stampa per illustrare la situazione precaria in cui versa il SS.Trinità, consiste in uno spostamento in massa dei cittadini-utenti della struttura sanitaria fino alla sede della Asl di Frosinone, dove poi potrebbe esserci un sit-in.

“Che ne dici/dite di un sitting davanti alla Direzione Generale della ASL di Fr. Un po’ di CACIARA NON VIOLENTA potrebbe essere una idea? Perché non facciamo passare questa idea. Ciao a tutti – ha scritto il dott.Vincigurra. E poi, ancora: – Vi andrebbe una bella passeggiata fino a Frosinone . 30 km di incontri con persone che hanno interesse x l’ospedale. Vi immaginate che bella festa. All’arrivo a Frosinone magari con una Banda musicale! Non sto mica scherzando”.

E chi legge che ne pensa? Siamo pronti a partecipare? Salvare l’ospedale dipende da tutti e da ciascuno.

Gabriele Savona

Commenti


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso

займы онлайн на картувзять кредит онлайн