Comunicati Stampa CRONACA Notizie

RACCOGLIE 22 CHILI DI LUMACHE, MULTATA DALLA FORESTALE

È accaduto in località “Pantano” nel comune di Montenero Val Cocchiara (IS), una zona dal pregio naturalistico e ambientale ben conosciuto. Una donna 34enne residente a Piedimonte Matese è stata sorpresa e sanzionata da una pattuglia di Forestali del Comando stazione di Colli a Volturno, allertata da una segnalazione dei Carabinieri, mentre effettuava una raccolta indiscriminata di lumache.
I Forestali hanno appurato che la quantità di lumache prelevata dalla donna nei prati era davvero considerevole giacché superava di poco i 22 kg, contro il limite massimo giornaliero che la normativa regionale fissa in un chilogrammo a persona.
Le lumache sono una specie in rarefazione per diversi motivi, tra i quali lo sfruttamento intensivo dell’agricoltura e anche la raccolta indiscriminata per scopi alimentari, soprattutto in alcune zone del nostro Paese. La Forestale ricorda, inoltre, quanto sia importante anche la salvaguardia di specie faunistiche a volte poco appariscenti o poco visibili ai nostri occhi, in quanto al di là della loro bellezza, apprezzata o meno, hanno certamente un valore naturalistico ed ecologico di rilevante importanza e vanno in ogni caso a fare parte di quella grande rete alimentare, equilibrando, se non viene interrotta, tutta una serie di sistemi e microsistemi ecologici.
Le lumache in questione sono state ovviamente sequestrate e immediatamente rimesse in libertà dai Forestali nei luoghi dove erano state raccolte, così come è disposto dalla normativa vigente.

Commenti

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso