Comunicati Stampa CRONACA Notizie

RAPINA UNA DONNA E POI SI DISFA DEL PORTAFOGLI. RINCORSO E ARRESTATO.

Personale della Squadra Volante del Commissariato di Avezzano, diretta dal Dirigente Dr. Paolo GENNACCARO,   ieri a ora di cena ha tratto in arresto un avezzanese, PACIOTTI Adriano di anni 38, che annovera numerosi precedenti di polizia, resosi responsabile dei reati di rapina impropria e lesione.

Alle ore 19.30 nel corso del normale servizio di controllo del territorio, in via Trento di Avezzano, l’attenzione della volante veniva richiamata da un giovane che rincorreva altra persona e dalle grida di una donna.

Il fuggitivo, immediatamente inseguito prima con il veicolo di servizio e poi rincorso a piedi nelle strade del centro cittadino, veniva bloccato in via Corradini.

Durante la fuga, il malvivente tentava di disfarsi della refurtiva e in particolare lanciava sotto un’autovettura in sosta il portafoglio della malcapitata. Gli operatori riuscivano a ricostruire le concitate fasi dell’accaduto anche grazie alla collaborazione di alcuni cittadini che assistevano all’evento, permettendo di acclarare senza ombra di dubbio la responsabilità penale dell’individuo.

Gli agenti riuscivano a recupera la borsa della donna ed il portafoglio restituendolo alla proprietaria. La malcapitata, che a seguito dell’evento riportava lesioni guaribili per giorni 7, riferiva che il PACIOTTI Adriano, risultato da poco essere dimesso dalla comunità di recupero per tossicodipendenti, le aveva sottratto la borsa, che aveva inutilmente tentato di trattenere rimanendo ferita nella colluttazione.

Nel corso dell’operazione, durante la perquisizione personale, indosso all’arrestato veniva rinvenuta anche una modica quantità di sostanza stupefacente.

Dell’arresto è stata data comunicazione al magistrato di turno Dr. Guido COCCO e all’Avvocato di fiducia dopodichè il PACIOTTI Adriano veniva associato nel carcere di Avezzano.


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso