Comunicati Stampa CRONACA Notizie

RITROVATO LO SCHELETRO DI UN SOLDATO CADUTO NELLA SECONDA GUERRA MONDIALE

Nella mattinata odierna a Coreno Ausonio, in località Marinaranne, all’interno di un’area boschiva, storicamente nota per l’attraversamento della linea difensiva “GUSTAV” risalente al secondo conflitto mondiale, i  Carabinieri della Stazione di Ausonia,  recependo la segnalazione di un membro dell’Associazione “Linea Gustav”, rinvenivano alcuni resti scheletrici umani verosimilmente riferibili ad un soldato caduto nel corso dei suddetti  eventi bellici. Considerando che le parti scheletriche del rinvenimento giacevano nell’alveo di una probabile trincea, contornate da resti di buffetteria militare dell’esercito tedesco e che vi era anche una piastrina metallica di riconoscimento, con l’ausilio dell’ambasciata tedesca ed aderendo alle disposizioni impartite dalla competente Autorità Giudiziaria, saranno attivate le necessarie procedure connesse all’identificazione del militare caduto.

Il principale obiettivo dell’Associazione “Linea Gustav”, con sede legale in Piedimonte San Germano e sede operativa in Cassino, consiste nel preservare la memoria storica dei civili e dei soldati di tutte le nazioni belligeranti, senza alcuna distinzione, morti durante il conflitto mondiale, partendo da studi accurati nonché ricerche ed indagini archeologiche sui campi di battaglia.

Commenti

Vanistyle, Parrucchiera, New Opening Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso